rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Sport

Simone Inzaghi saluta i tifosi della Lazio: "Sarete sempre parte di me"

Con una lettera sul Corriere dello Sport, l'ex allenatore della Lazio Simone Inzaghi ha salutato i tifosi biancocelesti. "Ci rivedremo sotto la Curva Nord"

Simone Inzaghi, nuovo allenatore dell’Inter, torna a parlare della Lazio ma soprattutto ai tifosi laziali.

Tramite il Corriere dello Sport, Simone Inzaghi ha salutato i tifosi della Lazio dopo l’addio alla Capitale a Formello per Milano e l’Inter.

La lettera

Nella lunghissima lettera l’ex tecnico biancoceleste ha ripercorso il suo arrivo da calciatore alla Lazio e la vittoria dello scudetto nel 2000. Poi Inzaghi si sofferma sull’addio difficile, alla Lazio “Ci vorrà tempo per elaborare le emozioni e un cambiamento così radicale, dove le emozioni si scontrano l’una contro l’altra. Non ho problemi ad ammettere che lasciare la Lazio sia stata una delle scelte più complicate della mia vita, non ho avuto ancora nemmeno la forza di andare a svuotare l’armadietto a Formello” scrive il tecnico. Che ancora si sente fortemente legato alla società dopo aver trascorso 22 anni con i colori biancocelesti addosso, prima da calciatore poi da allenatore. 

Simone Inzaghi sottolinea che non intende fare polemiche, ma anzi ringrazia tutti dai tifosi al presidente Lotito e al ds Tare che hanno permesso di realizzare il suo sogno quello di “allenare la Lazio la sua squadra del cuore”.

In conclusione un in bocca a lupo al suo successore Maurizio Sarri e una promessa: "quando tornerò all’Olimpico verrò sotto la Curva Nord per salutarvi. Non mi interessa se ci saranno fischi o applausi, accetterò qualsiasi cosa. Io ci sarò, sappiatelo. Sarete sempre parte di me”. 

Simone Inzaghi alla Lazio

Simone Inzaghi ha lasciato la Lazio dopo 22 anni, di cui cinque da allenatore. Da tecnico biancoceleste ha collezionato diversi record fra cui quello delle presenze sulla panchina della Lazio, 243. Sempre da allenatore ha portato in bacheca tre trofei la Coppa Italia 2018/2019 e le due Supercoppe italiane 2017 e 2019. Da calciatore vanta altri sette titoli fra cui lo storico scudetto del 2000. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Simone Inzaghi saluta i tifosi della Lazio: "Sarete sempre parte di me"

RomaToday è in caricamento