Simone Inzaghi: "La panchina della Lazio in Serie A è il mio grande sogno"

Il tecnico della Primavera: "Spero che la mia Lazio vinca per fare l'accoppiata Coppa Italia-Campionato"

Simone Inzaghi non si nasconde e sogna la panchina della Serie A con la Lazio: "Sono a Roma da 15 anni, sono orgoglioso di essere laziale. Ringrazio il presidente Lotito e Tare che mi hanno dato l'opportunità di iniziare e se un giorno capiterà sarò pronto". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'allenatore della Lazio Primavera, intervenuto alla cerimonia di assegnazione dei Premi Ussiroma presso il Circolo Canottieri Aniene, è chiaro: "Il passaggio alla panchina non è stato semplice ma negli ultimi anni ho giocato poco e il distacco non è stato traumatico a differenza di mio fratello Pippo - prosegue Inzaghi -. Con mio fratello ci confrontiamo, io ho più esperienza visto che alleno da 4 anni. Nelle due competizioni in cui eravamo presenti, il campionato Primavera e la Coppa Italia siamo stati bravi entrambi. Adesso manca lo scudetto, il Milan non ci sarà perchè ha perso i playoff, spero che la mia Lazio vinca per fare l'accoppiata Coppa Italia-Campionato che non è mai riuscita a nessuno in passato". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 135 nuovi casi: sono 195 in totale nel Lazio. I dati Asl del 23 settembre

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

  • Ciclabile Tuscolana, investiti due fratelli. Il padre: "Più che una bike lane è una preferenziale per scooter"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento