Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Siena-Roma 1-0 | Calaiò di rigore: Mezzaroma vince, l'altra no

Un calcio di rigore di Calaiò permette al Siena di battere la squadra di Luis Enrique che rimane così ferma a quota 35 in classifica a meno uno dall'Inter dell'ex Ranieri. Brutta la prestazione dei giallorossi che creano poco e subiscono molto

Una pessima Roma sbatte contro il Siena e perde per 1 a 0. Al Franchi decide un gol di Emanuele Calaiò che trasforma un calcio di rigore procurato da Mattia Destro, atterrato in area da Simon Kjaer. I giallorossi rimangono a quota 35 mentre la squadra della famiglia Mezzaroma esulta e vola a 23 punti

IL MATCH - Sannino sceglie Vergassola a centrocampo, sacrificando in panchina D'Agostino. La coppia d'attacco è formata dai collaudati Destro e Calaiò. Per Luis Enrique c'è José Angel in difesa a sinistra, Taddei è in panchina. In avanti il trio d'attacco è formato da Totti, Borini e Lamela. Si rivede Osvaldo in panchina. Al minuto 11 incomprensione tra Juan e Stekelenburg, Destro s'infila tra i due ma calcia alto un pallonetto non così difficile: sprecata un'ottima occasione per il Siena. Male la Roma che gioca un calcio molto sterile. Lancio illuiminante di Brienza per Calaiò in area, l'attaccante a tu per tu con Stekelenburg calcia un diagonale fuori di non molto. Seconda occasione per il Siena al 16’. I toscani sfiorano ancora il gol: Giorgi lanciato verso la porta, anziché tirare serve Destro che non riesce a concludere.

Terza grande occasione per i padroni di casa. Per quanto concerne la Roma, ciò che è mancato finora è la gran giocata capace di concretizzare un possesso palla finora, come detto, dominante. Al 5’ il neo entrato Kjaer mette giù Destro in area, è rigore per il Siena: Sinistro angolato di Calaiò che termina alla sinistra di Stekelenburg, che intuisce ma non arriva sulla palla. Toscani in vantaggio. La Roma ci prova ma non crea nulla o quasi perché nel finale ci prova Borini ma Pegolo blocca sicuro. L'offensiva della Roma è confusionaria e spesso inconcludente nonostante l'avanzata di Kjaer come attaccante aggiunto e così il tempo passa e il risultato non cambia: vince il Siena. 

>> LE PAGELLE DEL MATCH <<

COMMENTI POST GARA - Luis Enrique a Sky Sport commenta così: "Abbiamo fatto fatica a cercare la profondità contro una squadra che si chiudeva bene. Era una buona occasione per fare un balzo in avanti in classifica, non l'abbiamo sfruttata. Andiamo avanti a testa alta, cercando di fare bene già dalla prossima partita. Non voglio parlare dei singoli, la Roma è una squadra che cerca di vincere le partite giocando a calcio.

TABELLINO - SIENA-ROMA 1-0
Siena (4-4-2): Pegolo; Vitiello, Rossettini, Terzi, Del Grosso; Giorgi (32' st Parravicini), Vergassola, Gazzi, Brienza; Destro (38' st Grossi), Calaiò (26' st Angelo). A disp.: Farelli, Rossi, Contini, D'Agostino. All.: Sannino
Roma (4-3-3): Stekelenburg; Rosi, Juan (1' st Kjaer), Heinze, Josè Angel; Simplicio (23' st Bojan), Viviani, Pjanic; Totti (14' st Osvaldo), Lamela, Borini. A disp.: Curci, Taddei, Perrotta, Greco. All.: L. Enrique
Arbitro: Rocchi
Marcatori: 6' st rig. Calaiò (S)
Ammoniti: Totti, Kjaer (R)

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siena-Roma 1-0 | Calaiò di rigore: Mezzaroma vince, l'altra no

RomaToday è in caricamento