Lazio: a Siena per rispondere a Lotito, ma la testa è già al derby

In Toscana unico assente sarà Brocchi. Al suo posto giocherà Mauri, con Foggia dirottato a destra. In avanti coppia Zarate-Rocchi, con Pandev che partirà dalla panchina

Sono state due settimane strane quelle che hanno accompagnato la Lazio alla gara di domani contro il Siena. Due settimane in cui protagoniste sono state le polemiche. Prima Lotito, poi Carrizo, poi ancora Lotito, hanno dato una scossa ad un ambiente che altrimenti, vista la mediocrità della classifica, avrebbe rischiato di addormentarsi del tutto.

Il presidente ha chiesto una reazione, senza la quale la sua risposta sarà furente. Un attacco ai giocatori apparsi, a suo dire, senz'anima a Catania, ma anche a Rossi il cui futuro sulla panchina biancoceleste è tutt'altro che sicuro.

Dal ritiro dell'argentina è poi intervenuto Carrizo che ha dichiarato di voler andar via la prossima stagione se non ritroverà un posto da titolare. Anche qui Lotito è intervenuto, frenando la voglia del calciatore e dichiarando che è la società a decidere le cessioni.

Sempre il padre padrone della Lazio ha poi chiuso il suo show di dichiarazioni promettendo un progetto Lazio entro la prossima settimana, promettendo tolleranza zero verso chi continuerà a non impegnarsi.

Tutto questo per provare ad allontanare quelli che sono i veri pensieri dell'ambiente, o meglio, il vero pensiero: il derby del prossimo 11 aprile. Assodato che la qualificazione Uefa dovrà arrivare tramite la Coppa Italia, il campionato assume valore solo in funzione della partita che per i tifosi vale una stagione.

Prima del derby però c'è il Siena e la Lazio ci arriva senza grossi problemi di formazione. Unico assente sarà Brocchi. In porta infatti giocherà Muslera. Davanti a lui Lichtsteiner, Siviglia, Cribari e Kolarov. A centrocampo Foggia a destra, Ledesma e Matuzalem al centro e Mauri a sinistra. Davanti Zarate e Rocchi, con Pandev reduce dalla nazionale, in panchina.

Probabili formazioni
Muslera, Lichtsteiner, Siviglia, Cribari, Kolarov, Foggia, Ledesma, Matuzalem, Mauri, Rocchi, Zarate.
Panchina: Carrizo, De Silvestri, Radu, Rozenhal, Manfredini, Meghni, Pandev

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento