Internazionali d'Italia, Sara Errani va ko: Serena Williams regina del Foro

Un ricordo di Elena Baltacha, la tennista britannica di origine ucraina morta il 4 maggio scorso all'età di 30 anni per un tumore al fegato, ha aperto la finale

Serena Williams vince l'edizione 2014 degli Internazionali Bnl di Roma. Al Foro Italico la statunitense ha meglio su Sara Errani messa ko da un problema muscolare. E' il terzo successo italiano per la Williams, il secondo consecutivo. La 27enne italia non gioca male il primo set. Anzi. Nel primo set la Williams, favoritissima, conduce il gioco ma suda pareccio. 

L'INFORTUNIO - Sul 5-3 nel primo set Errani torna nello spogliatoio insieme al fisioterapista. 'Sarita' si è bloccata sulla risposta di Serena, vedremo che decisione prenderà. Interrompere il match è forse l'unico modo per avere qualche speranza, almeno di allungarlo. Trucchi del mestiere. 

IL MATCH - Rientrata dall'infortunio Errani stringe i denti e prova a dare il massimo nonostante una benda sulla parte superiore della coscia destra. Serena Williams però è una macchina da guerra e porta a casa il primo set per 6-3. Nel secondo set la Williams esce alla distanza complice anche la condizione dell'italiana che, in giornata, dovrà giocare anche la finale del doppio insieme a Roberta Vinci. L'americana ha la meglio, a mani basse, e porta a casa il set e il match. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL RICORDO PER ELENA - Un ricordo di Elena Baltacha, la tennista britannica di origine ucraina morta il 4 maggio scorso all'età di 30 anni per un tumore al fegato, ha preceduto l'inizio della finale. Il maxischermo del Centrale ha mostrato uno spot con immagini della Baltacha e di diverse top player del tennis mondiale che invitavano a unirsi nella lotta contro il cancro, anche con donazioni ad una fondazione in memoria dell'atleta scomparsa, ex numero 1 britannica. La Errani e la Williams si sono unite all'applauso della folla alla fine dello spot.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento