Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Sorpasso Lazio: Sculli è a un passo

Sempre più calda l'asse Lazio - Genoa. In ballo ci sono Bresciano, Sculli, Kharja e Moretti. Tegola Rocchi che starà fermo un mese. Dall'infermeria intanto non arrivano buone nuove

Lotito tenta lo sgarbo ai cugini. La Lazio, infatti, sembra essere a un passo da Giuseppe Sculli che soltanto un paio di giorni fa era vicinissimo alla Roma. La svolta c'è stata nelle ultime ore quando Igli Tare, su suggerimento di Edy Reja, ha inserito nella trattativa Mark Bresciano. L'australiano piace molto al presidente Enrico Preziosi che aveva già chiesto di lui per uno scambio con Housine Kharja.

L'accelerazione della trattativa è dovuta a diversi fattori. Prima di tutto la difficoltà nel trovare la via del gol come si è visto ieri contro il Lecce e poi l'infortunio di Tommaso Rocchi che terrà fuori il capitano della Lazio per almeno un mese. L'ipotesi Santa Cruz è congelata. L'accordo con il Manchester City c'è, con il giocatore no. Kozak è sempre con le valige pronte. Zarate e Floccari, invece, hanno bisogno di rifiatare. Sculli a titolo definitivo è allora un'alternativa più che valida.  C'è però da abbassare il prezzo fra i 4 e i 5 milioni, inserendo Mark Bresciano come contropartita. Preziosi si è detto disponibile, oggi sarà decisivo un vertice fra i diesse Tare e Capozzucca. “È un ottimo giocatore che può darci una mano”, ha detto di lui mister Reja. Staremo a vedere. Oltre Kharja e Sculli, la Lazio guarda con interesse anche un altro rossoblu: Emiliano Moretti. L'ex Valencia può essere un opzione duttile in difesa. Moretti infatti può giocare sia terzino sinistro che centrale difensivo.


Dall'infermeria intanto non arrivano buone nuove. Oltre il ko di Matuzalem dei giorni scorsi, va infatti registrato anche l'infortunio a Rocchi. Come il brasiliano, Tommy-gol, ha subito un forte trauma distorsivo al ginocchio. Oggi gli accertamenti ma la Lazio è pronta a tornare sul mercato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpasso Lazio: Sculli è a un passo

RomaToday è in caricamento