Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport

San Nilo Grottaferrata basket, Spizzichini: "Nessun dramma per ko di Formia"

Si è interrotta a Formia la marcia del San Nilo Grottaferrata basket, capolista incontrastata della serie C Gold maschile

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Grottaferrata (Rm) – Si è interrotta a Formia la marcia del San Nilo Grottaferrata basket, capolista incontrastata della serie C Gold maschile fino a questo punto del campionato. I ragazzi di coach Stefano Busti e Matteo Apa hanno ceduto per 72-58 sul campo del Formia secondo in classifica che ha così accorciato a -6 punti il suo distacco dai criptensi. «Formia ha meritato la vittoria anche se il gap si è creato soprattutto nel primo quarto, segno di un approccio non buonissimo – spiega il centro classe 1985 Simone Spizzichini – Nei restanti quarti la situazione è stata abbastanza equilibrata e solo nel finale il punteggio si è un po’ dilatato. In altre occasioni eravamo riusciti a recuperare, come anche all’andata quando ribaltammo la situazione partendo da uno svantaggio di 13 punti. Ma stavolta l’impresa non ci è riuscita e con squadre come Formia, per di più sul loro campo, non è per nulla semplice. Comunque non bisogna fare drammi per questa sconfitta che ci può stare: guardiamo oltre e ripartiamo già dalla gara di sabato prossimo». Quando a Grottaferrata arriverà il Sora terzultimo della classe. «Ora il calendario ci propone tre incroci con squadre di bassa classifica: dopo Sora, faremo visita a Alfa Omega e Smit. Un trittico di partite da non prendere assolutamente sotto gamba, ma che dovranno servirci per ripartire di slancio alla ricerca del primo posto». Un piazzamento a cui il San Nilo Grottaferrata basket a questo punto tiene molto dopo aver a lungo guidato la classifica. «Dovremmo combinare dei disastri per andare oltre il terzo posto – riflette Spizzichini – Ma vogliamo cercare di dare il massimo in queste ultime dieci partite della stagione regolare per arrivare nella miglior posizione possibile della griglia». Il lungo rush finale sta per cominciare: la stagione della serie C Gold s’appresta a entrare nel vivo e a pronunciare i suoi verdetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Nilo Grottaferrata basket, Spizzichini: "Nessun dramma per ko di Formia"

RomaToday è in caricamento