Rugby Frascati: un week-end pieno di soddisfazioni

i il Primo XV ha "sbancato" il capoluogo reatino grazie a un 34 a 23

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Un altro fine settimana da ricordare. Il Rugby Città di Frascati, per bocca del presidente Antonio Colleluori e del direttore generale Pierluigi Gentile, applaude le varie selezioni del club che si sono distinte nello scorso week-end. «Io e il presidente - sottolinea Gentile - vorremmo fare vivissimi complimenti alla prima squadra e a tutto lo staff per la splendida vittoria ottenuta a Rieti, spingendoli a chiudere il discorso salvezza già domenica prossima nella gara interna contro la Partenope e facendo un "in bocca al lupo" ai due infortunati Francesco Orlando, detto "Cucciolo", e l'altro ragazzo della Under 20, Francesco Menna». In effetti il Primo XV ha "sbancato" il capoluogo reatino grazie a un 34-23 preziosissimo che ha consentito ai giallorossi di allungare a +7 nei confronti del Segni e del Messina che sono attualmente appaiate al penultimo posto. E la sfida di domenica contro la Partenope potrebbe davvero essere quella del "sigillo" sull'agognata salvezza. Ma il fine settimana della palla ovale frascatana è stato esaltante anche per il settore giovanile. «Vogliamo ringraziare di cuore - dicono Colleluori e Gentile - tutti coloro che hanno partecipato al torneo di Parma che solo causa di un po' di sfortuna non è stato possibile concludere con la vittoria. Infatti l'Under 12 ha perso solo "alla monetina" la semifinale contro la Valsugana, poi vincente della categoria. L'Under 8 è arrivata settima dopo aver perso solo una partita e finendo il torneo con venti mete segnate e tre subite, mentre l'Under 10 è arrivata 13esima e anche questo gruppo può recriminare con la dea bendata. Inoltre vogliamo rimarcare la buona prestazione della Under 14 al torneo di Mogliano e della squadra Senior femminile che ha vinto il concentramento di Sambuceto». Nello specifico le "ragazze terribili" del Rugby Città di Frascati hanno battuto in sequenza senior con Orvieto (13-0), Teramo (9-0), Pescara (7-1) e in finale con il Cus Roma per 4-1.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento