Sport

Frascati Rugby: iniziata la stagione di Seniores, Under 20 e 16

Da lunedì prossimo, invece, inizierà le proprie fatiche la categoria Under 14 di coach Giorgio Farina

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Primo giorno di scuola, ieri (lunedì), per il Rugby Città di Frascati. L'impianto tuscolano, oggetto di un ampio progetto di restyling portato avanti dalla società del neo presidente Antonio Colleluori e dell'amministratore delegato Emanuela Musetti, ha riaperto i battenti alle ore 18 per ospitare le categorie Under 16 di coach Angelo Maugeri e Under 20 di coach Alejandro Villalon, poi alle ore 20 è stata la volta del settore Seniores. Per ciò che riguarda il primo XV, il neo tecnico Michele Cuttitta (che sarà assistito da Luca Corona) si è presentato brevemente ai ragazzi presenti al primo allenamento, spiegando loro il programma che avrebbe caratterizzato la prima seduta. Poi via ai primi test fisici e alle prime "sudate" stagionali per i ragazzi che dovranno difendere il nome di Frascati nel prossimo campionato di serie B.

Insomma il Rugby Città di Frascati è già al lavoro con le sue squadre "maggiori": da lunedì prossimo, invece, inizierà le proprie fatiche la categoria Under 14 di coach Giorgio Farina, mentre martedì 4 settembre sarà la volta delle restanti categorie del Settore Propaganda (Under 6, 8, 10 e 12). Tutti gli atleti accorsi presso lo Stadio del Rugby di Cocciano hanno potuto apprezzare il notevole sforzo compiuto dalla società tuscolana per "rimettere a nuovo" il terreno di gioco che alla fine della scorsa stagione aveva perso il suo color verde. Il club del presidente Colleluori ha effettuato un grosso lavoro per rendere di nuovo erboso il campo di gioco e sta studiando alcune soluzioni organizzative per "preservarlo" durante la nuova stagione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frascati Rugby: iniziata la stagione di Seniores, Under 20 e 16

RomaToday è in caricamento