rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Sport

Roma, Garcia: "Con Nainggolan siamo più forti"

Il tecnico: "Domani vinciamo contro la Samp in Coppa Italia"

La Roma, dopo il ko contro la Juve, guarda al futuro.R udi Garcia, sull'arrivo a Trigoria del centrocampista belga Radja Nainggolan è chiaro e non si nasconde: "Saremo sicuramente più forti, non è solo un acquisto per la seconda parte della stagione, ma anche per il futuro. Radja sa fare tutto ma non cambieremo modulo col suo arrivo. Non è male comunque avere un giocatore di alto livello in più se giocheremo in Europa il prossimo anno. E per Pjanic non cambia nulla", aggiunge il tecnico giallorosso in conferenza stampa.

Dopo però c'è la Samp e Nainggolan, così come Pjanic, Balzaretti e Borriello non ci sarà. "C'è un solo obiettivo domani: vincere e conquistare la qualificazione ai quarti di finale. La Coppa Italia è importante. - commenta Garcia che archivia primo il ko incassato e volta pagina. Abbiamo la possibilità di giocare subito. Solo il campo ci può consentire di dimostrare, a noi e agli altri, che abbiamo tanta voglia di tornare a vincere", dice. 

"Ho sentito Buffon parlare dopo la gara di Torino. Ha detto che la Roma ha fatto bene per più di un'ora, questo è un bel segnale per noi" aggiunge il francese, prima di dare il giusto peso alla sconfitta di Torino: "Noi ridimensionati? I conti si fanno alla fine. È pericoloso basare un bilancio su una sola partita: abbiamo perso dopo 17 gare. Quello che abbiamo fatto sinora non è male e possiamo farlo di nuovo".

A cominciare dalla gara con la Sampdoria. "Ora non c'è più niente da dire sulla partita persa con la Juventus, ora pensiamo alla Coppa Italia. L'obiettivo è arrivare ai quarti di finale di questa manifestazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, Garcia: "Con Nainggolan siamo più forti"

RomaToday è in caricamento