Roma Volley: il presidente Montemurro annuncia 9 neo acquisti

La Roma Volley scalda i motori in vista del nuovo campionato che avrà inizio tra poco più di un mese

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

La Roma Volley scalda i motori in vista del nuovo campionato che avrà inizio tra poco più di un mese. I giallorossi, inseriti nel girone E della nuova serie B nazionale (non c'è più la B2, dopo la recente riforma dei campionati), debutteranno il 15 ottobre a Viterbo, mentre giocheranno la prima in casa il 22 contro i campani del Marigliano.

Il club del presidente Andrea Montemurro scopre le carte con l'annuncio dei nuovi arrivati. Squadra modificata in buona parte, con l'intento di ben figurare e di centrare i playoff per poi giocarsi le proprie carte nella corsa alla promozione. Dopo aver vinto il campionato di serie B2 giusto qualche mese fa, la "fame di vittoria" non si è ancora esaurita. E il presidente Montemurro ha allestito una squadra di livello eccelso, mettendo a segno grandi colpi di mercato.

Parla il presidente Montemurro. Qual è l'obiettivo annunciato, presidente? Si accontenterebbe di arrivare ai playoff? "Direi di non porci limiti. Vogliamo competere per l'alta classifica anche nella nuova serie B nazionale. Ci siamo guadagnati la categoria superiore con merito e ora non intendiamo fermarci. L'organico è stato potenziato con giocatori di livello ed esperienza, molti dei quali romani e profondamente legati alla città.

Il progetto continua, mettendo sullo stesso piano la qualità del gruppo e una spiccata romanità, un forte spirito di appartenenza e di identità, dice il presidente Andrea Montemurro. Ringrazio i giocatori che non sono più con noi, e mando un abbraccio speciale a Flavio Russino, che va a fare un'esperienza di vita a Cosenza e che l'anno scorso ha anche allenato la nostra Under 19 portandola a vincere il campionato. A proposito, manterremo intatto l'interesse e l'attenzione verso il settore giovanile, per dare ai nostri giovani le migliori opportunità anche attraverso il potenziamento delle nostre Roma Academy".

Conosciamo i nuovi acquisti, confermati l'opposto Nunzio Tozzi, i centrali Fabio Pregnolato e Daniele Cirillo, il libero Matteo Marino, per il resto il gruppo presenta parecchie novità. Tra le partenze, si segnala quella del palleggiatore Flavio Russino, passato al Cosenza, formazione inserita nel girone H della serie B.

Giocatori giovani ed esperti, in un mix di nuovi arrivi molto importante. Conosciamoli meglio, i nuovi arrivati in giallorosso:

Joel Bacci (classe 1980, palleggiatore ex Forlì in A1 e Molfetta in A2, Olbia, Civitavecchia);

Valerio Mambelli (classe '92, schiacciatore cresciuto nelle giovanili del Volley Forlì, con cui ha giocato in B1 e B2);

Lorenzo Rossi (classe '90, schiacciatore ex Tuscania in A2, Monterotondo e Marino);

Cristian Rizzi (classe '94, schiacciatore ex MRoma, proviene dal Palermo);

Giacomo Titta (classe'96, libero, proveniente da La Fenice Roma, B2)

Daniele Bacciaglia (classe '77, centrale, ex Fano, Mantova, proviene dal Sabaudia);

Andrea Pietrangeli (classe '84, palleggiatore ex Tivoli, Orte e Monteporzio);

Davide Acconci (classe '97, opposto, proveniente da La Fenice Roma);

Roberto D'Orlando (classe '98, schiacciatore dall'Ostia Volley);

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento