Sport

M. Roma Volley vs. Andreoli Latina: la partita più calda della stagione

Arriva il derby di pallavolo al PalaTiziano dove arrivano gli uomini di Prandi, pronti a dar filo da torcere alla compagine di Giani. Chi sarà la squadra migliore del volley laziale?

La M. Roma Volley è alla ricerca della quarta vittoria consecutiva contro un'ostica Andreoli Latina. Se è vero che Zaytsev e compagni stanno dimostrando carattere e una crescita costante, i pontini dall’inizio del campionato hanno sciorinato una serie di buone prestazioni, che presentano l’Andreoli come la squadra rivelazione del torneo. Tre vittorie e tre sconfitte, di cui due solo di misura per 3-2, contro Cuneo e proprio San Giustino. 10 punti in classifica, proiettano, infatti, i biancoblù al sesto posto, a una manciata di punti dalle magnifiche 4 del campionato (Trento, Macerata, Cuneo e Modena). La compagine di Prandi precede, però, di due punti quella di Giani che è nona. Oggi, comunque, con una vittoria i neroverdi potrebbero cavalcare i biancoblù andando a dare la caccia alle prime della classe. Un’impresa ardua se pensiamo che Latina oltre all’ottima preparazione tecnica potrà contare sul suo pubblico. I pochi chilometri che separano Latina da Roma, infatti, non fermeranno la curva pontina, che, come lo scorso anno, arriverà a ranghi completi al PalaTiziano e con il suo calore potrà dare il solito grande contributo ai propri colori. Se il fattore campo non sarà, dunque, determinante, chi prevarrà tra queste compagini che sembrano equivalersi? Gli uomini del giovane Giani o gli alfieri dell’esperto Prandi? Per saperlo dobbiamo solo recarci sabato alle 20,30 e assistere allo spettacolo che ci verrà proposto.

La M. Roma Volley – Contro Latina, Giani dovrebbe presentare la formazione che ha vinto le ultime tre partite del torneo, composta da: Dante Boninfante in palleggio, in diagonale con Giulio Sabbi, opposto; Ivan Zaytsev e Alberto Cisolla a Banda; Martin Lebl e Novica Bjelica al centro; Alessandro Paparoni, libero.

L’Andreoli Latina – La formazione allenata da Silvano Prandi scenderà in campo con un sestetto formato da: Daniele Sottile in regia e Murphy Troy opposto; José Manuel Rivera Caamano e Alain Addys Roca Borrero schiacciatori; Gérald Hardy-Dessources e Enrico Cester centrali, mentre il libero sarà il nazionale Daniele De Pendis.

La statistica – I precedenti parlano di una netta supremazia della squadra capitolina, che nei 9 incontri fin’ora disputati è prevalsa 7 volte sull’Andreoli. Nei 5 precedenti al Palazzetto, Roma ha, poi, vinto 4 incontri perdendone appena 1. Per quanto riguarda i giocatori, il più informa alle dipendenze di Giani è sicuramente il solito Zaytsev, il quale sin’ora ha totalizzato la cifra ragguardevole di 101 punti di cui 13 su battuta. Notevole, però, è anche il rendimento di Giulio Sabbi, il quale è stato autore di 84 punti. Tra i pontini, il più pericoloso risulta lo schiacciatore cubano, Roca Borrero, con ben 87 punti.


Amarcord – Due sono i giocatori che hanno vestito entrambe le maglie delle due contendenti. Il primo è Novica Bjelica, in forza alla formazione di Latina dalla stagione 2004-2005 fino al 2006-2007. Il secondo è il campioncino romano, Ivan Zaytsev, il quale giocò al PalaBianchini durante il campionato 2007-2008. Allora Ivan, giocava palleggiatore come il papà, oggi a Roma è diventato uno dei più forti schiacciatori del panorama italiano. Per quanto riguarda le partite tra M. Roma e Latina, vogliamo ricordare che la più importante fu quella disputata il 3 marzo 2007 al Mediolanum Forum di Assago, valida per l’accesso alla finale di coppa Italia. In quel caso a prevalere con il punteggio di 3-1 fu la M. Roma Volley, che però fu sconfitta il giorno dopo per 3-0 dalla Sisley, allenata da Daniele Bagnoli, perdendo così l’ambito trofeo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

M. Roma Volley vs. Andreoli Latina: la partita più calda della stagione

RomaToday è in caricamento