Martedì, 26 Ottobre 2021
Sport

Roma-Viktoria Plzen 5-0 | Tutto troppo facile: manita e primo acuto da Champions

Dopo neanche 4 minuti la Roma passa con Dzeko, che raddoppia prima dell'intervallo. Nella ripresa gioia per Under e Kluivert

La Roma vince 5 a 0 contro il Viktoria Plzen nella seconda giornata di Champions League. Alla prima occasione la squadra di casa non perdona: ingenuità di Reznik che sul filtrante di Kolarov lascia inspiegabilmente solo Dzeko che da posizione defilata entra in area di rigore e con il mancino manda alle spalle di Kozacik: è 1 a 0. I cechi, in contropiede, provano a svegliarsi anche grazie ad una bella iniziativa di Horava che pensa Krmencik: palla alta. 

La Roma domina ma rischia quando il Viktoria attacca. Al 19' è Reznicek a sfiorare il pari. I ragazzi di Di Francesco quando cambiano marcia, però, sono imprendibili per i cechi come quando al 29' Under si mette in proprio calciando col mancino e centrando l'incrocio dei pali. Al 39' arriva il raddoppio: Dzeko si fa beffe della difesa del Viktoria e batte Kozacik. 2 a 0. 

Nella ripresa la Roma chiude la pratica. Azione che parte dalla sinistra con pallone per Pellegrini che arriva al limite dell'area di rigore e vede il taglio di Under puntualmente servito che tutto solo davanti a Kozacik non sbaglia: è 3 a 0. La Roma cala il poker al 74'. Ennesimo lancio di Pellegrini per lo scatto di Under che arriva in area e cerca di sorprendere Kozacik con un tocco morbido, pallone respinto dal portiere sul destro di Kluivert che non sbaglia da pochi passi. Poker e 4 a 0. Al 90' c'è tempo anche per il 5 a 0, la manita della Roma condita dalla tripletta di Dzeko. 


Tabellino e pagelle di Roma-Viktoria Plzen

Roma (4-2-3-1): Olsen 6; Florenzi 6,5, Fazio 6, Juan Jesus 6, Kolarov 6,5 (75' Zaniolo 6); Cristante 6,5, Nzonzi 6,5; Under 7 (75' Pellegrini Luca 6), Pellegrini 7,5 (75' Schick 6), Kluivert 6,5; Dzeko 8. Panchina: Mirante, Marcano, Santon, El Shaarawy. Allenatore: Di Francesco
Viktoria Plzen (4-2-3-1): Kozacik 6; Reznik 5, Hejda 5, Hubnik 5,5, Limbersky 5; Prochazka 5, Hrosovsky 5,5; Zeman 5 (72' Ekpai 5,5), Horava 5 (66' Kolar 5,5), Kovarik 5,5; Krmencik 5,5 (78' Reznicek sv). Panchina: Hruska, Chory, Havelk, Pernica. Allenatore: Vrba
Marcatori: 2 Dzeko (R), Under (R), Kluivert (R), Kluivert (R)
Ammoniti: Hejda (V), Schick (R)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Viktoria Plzen 5-0 | Tutto troppo facile: manita e primo acuto da Champions

RomaToday è in caricamento