Roma VIII calcio, Fiaschetti: "Il doppio k.o.? La squadra gioca"

"Ora testa al Giardinetti"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Roma – Oltre cinque mesi senza sconfitte. Poi due k.o. in quattro giorni. E’ davvero strana la settimana di San Valentino della Prima categoria della Roma VIII. Dopo lo scivolone di campionato a Rocca di Papa (1-2), la squadra di mister Fabrizio Fiaschetti ha ceduto ieri pomeriggio per 1-0 sul campo del Pianoscarano nell’andata dei quarti di finale di Coppa Lazio. «Ma la squadra ha giocato due buone partite e le ha perse per episodi poco fortunati. A Rocca di Papa, su un campo difficile, stavamo gestendo bene il vantaggio e poi abbiamo pagato a caro prezzo l’espulsione di Patrizi. In Coppa, invece, abbiamo preso gol nell’unica vera occasione degli avversari che comunque si sono confermati la squadra di ottimo livello che immaginavamo e che hanno messo in mostra una fase difensiva di grande spessore. Noi abbiamo dovuto fare i conti con alcune assenze pesanti, ma comunque abbiamo avuto delle ghiotte opportunità per segnare e non ci siamo riusciti, poi nel secondo tempo l’arbitro non ha visto un clamoroso fallo da rigore più espulsione di un difensore avversario ai danni di Ciferri: quell’episodio avrebbe cambiato tutto, ma siamo comunque convinti di poterci giocare le nostre carte al ritorno. Sul nostro campo sarà dura per il Pianoscarano». La Roma VIII finora ha disputato una stagione perfetta e ora è chiamata a rialzare la testa nel match più importante del campionato: domenica, infatti, i capitolini andranno a far visita al Giardinetti Garbatella secondo della classe con sette punti di ritardo. «Se avessimo vinto a Rocca di Papa, avremmo probabilmente messo l’ipoteca sul primo posto a prescindere dalla sfida di domenica. In questo modo, andiamo lì con due risultati su tre a disposizione: è vero che i prossimi avversari in casa hanno sempre vinto, come noi tra l’altro, ma i miei ragazzi sanno esaltarsi in questo genere di partite. Credo che la pressione sia tutta dalla parte del Giardinetti Garbatella, una squadra attrezzatissima che sono sorpreso di vedere a sette punti di distanza da noi considerato l’organico a disposizione e gli interventi fatti anche a dicembre. Domenica sarà una splendida partita e so per certo che avremo tanti tifosi al seguito, anche se mancherà comunque una fetta importante di campionato da giocare» conclude Fiaschetti.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento