Sport

Manolas e De Rossi bomber per una notte: la Roma mata il Toro e omaggia Astori

I padroni di casa soffrono nel primo tempo, ma passano nella ripresa con Manolas e De Rossi. Gioia anche per Pellegrini nel finale

La Roma vince 3 a 0 contro il Torino, nell'anticipo della 28^ giornata di Serie A. I padroni di casa partono bene, poi però soffrono i contropiedi veloci dei granata. Nella ripresa è Kostas Manolas a sbloccare la contesa. Ci pensa poi Daniele De Rossi a chiude i giochi. Emozioni, prima del fischio d'inizio, per il ricordo a Davide Astori

I giallorossi fanno subito la partita con il Toro, però, che si chiude e riparte con l'inserimento di Baselli e Acquah che danno fastidio tra le linee. Di Francesco e Mazzarri giocano quasi una partita a scacchi e lo spettacolo, soprattutto in avvio, ne risante con pochissimi tiri e tanti errori. Al 34' ospiti vicino al gol con Iago

Strootman perde palla all'altezza del limite dell'area. Ne approfitta lo spagnolo che calcia in diagonale trovando l'ottima parata in tuffo di Alisson. Passano 30 secondi e Belotti, da ottima posizione, grazia la Roma. Al 43' pallone perso da De Rossi che favorisce la ripartenza di Acquah. La sua conclusione trova un'ottima risposta di Alisson. Poco dopo il brasiliano è ancora attento e para su Iago Falque. 

Le pagelle di Roma-Torino

Nella ripresa la Roma, mediocre nel primo tempo, prova a cambiare marcia. Quasi a sorpresa, al 57', la squadra di casa passa. Cross perfetto di Florenzi per Manolas che, di testa, batte Sirigu e fa 1 a 0. Al 63' primo guizzo di Schick che pesca Kolarov ma Sirigu è attento e para. Mazzarri, allora, prova a cambiare: Niang e Barreca per Iago e De Silvestri. 

Il gol, però, lo fa ancora la Roma. Colpo di testa di Nainggolan che libera De Rossi, tenuto in gioco da Ansaldi. Il capitano della Roma colpisce al volo in area e supera Sirigu per il raddoppio giallorosso. E' 2 a 0 e gara in ghiaccio. La partita non ha altro da dire fino al 3 a 0 al 93'. 

Pallone perso da Berenguer che favorisce il contropiede di Nainggolan. Il belga ha ancora fiato, arriva dal limite dell'area e serve sulla sinistra Pellegrini, abile a battere Sirigu per il gol finale. La Roma vince e si conferma al terzo posto. 

Il tabellino di Roma-Torino

Roma - Alisson 7; Florenzi 7, Manolas 7, Juan Jesus 6, Kolarov 6; Nainggolan 6, De Rossi 7 (85' Pellegrini 6,5), Strootman 6 (88' Gonalons sv); Under 6 (77' Gerson sv), Schick 5,5, El Shaarawy 5. A disp.: Skorupski, Lobont, Capradossi, Bruno Peres, Jonathan Silva, Perotti, Antonucci. All. Di Francesco.
Torino - Sirigu 6; De Silvestri 6 (70' Barreca 6), N'Koulou 5,5, Moretti 5,5, Ansaldi 5,5; Acquah 5,5 (80' Edera sv), Rincon 5,5, Baselli 6; Iago Falque 6 (68' Niang 6), Belotti 5. Berenguer 6. A disp.: Milinkovic-Savic, Ichazo, Buongiorno, Rivoira, Valdifiori, Butic. All. Mazzarri.
Marcatori - Manolas (R), De Rossi (R), Pellegrini (R=
Ammoniti - De Rossi (R), Ansaldi (T)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manolas e De Rossi bomber per una notte: la Roma mata il Toro e omaggia Astori

RomaToday è in caricamento