rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Sport

Roma-Parma 4-2 | Poker nel recupero: continua la rincorsa al sogno Scudetto

Il recupero inizia in maniera scoppiettante con i gol di Gervinho, Acquah e Totti. Ad inizio ripresa Pjanic la chiude. Nel finale c'è gloria anche per Taddei e Biabiany

La Roma vince 4 a 2 contro il Parma, nel recupero della 22^ giornata di Serie A. In pochi minuti vanno in gol Gervinho, Acquah e Totti colorando la sfida dell'Olimpico. Ad inizio rirpesa Pjanic firma il gol che mette in ghiaccio la partita. Nel finale anche Taddei e Biabiany timbrano il cartellino.

LE SCELTE - Senza Cassano, Paletta e Gargano, il tecnico del Parma si affida a Cristian Molinaro come difensore centrale, preferendo non rischiare Rossini, in non perfette condizioni fisiche. Nella Roma nessuna sorpresa, con Maicon che recupera e parte titolare a destra, mentre a centrocampo Taddei ha la meglio su Florenzi. 

IL MATCH - Si riparte dal nono minuto di gioco Roma-Parma del 2 febbraio. Schelotto sfiora subito l'uno a zero. Acquah va al tiro da fuori area, palla ribattuta che si impenna e favorisce Schelotto, il cui tiro di prima intenzione termina alta da posizione molto favorevole. Risponde la Roma con Maicon ma Mirante è super. E' solo il preludio al gol di Gervinho.

Azione di contropiede della Roma, che va alla conclusione col solissimo Destro in area di rigore, palla che sbatte sul palo ed è spinta in rete dall'altrettanto solo ivoriano. Poco dopo la Roma va ancora in gol ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Gervinho conclude di sinistro al volo e batte Mirante, ma in posizione di offside. Il Parma però è vivo e pareggia con Acquah. Stop al centro dell'area giallorossa del ghanese e tiro di prima intenzione in mezzo a quattro avversari, rete assolutamente straordinaria, la prima tra i professionisti per lui.

La partita non ha soste e Totti al 16' fa 2 a 1. Pjanic mette in mezzo da destra, il capitano giallorosso di prima intenzione incrocia e insacca all'incrocio dei pali, fulminando Mirante. La partita è bella e il Parma non si nasconde. Al 27' Amauri manca il gol del pari. Prova il destro al volo il brasiliano, De Sanctis para sicuro. La Roma risponde al 41' cross di Maicon da destra, Destro anticipa Lucarelli e col colpo di testa spedisce sulla traversa a Mirante battuto. Il primo tempo finisce con i giallorossi avanti.

Ad inizio ripresa la Roma va subito in gol. Gervinho punta l'uomo, ma il suo tiro viene respinto dalla difesa gialloblù, Pjanic accorre sul rimpallo e insacca indisturbato. Ancora male il centrocampo ospite, tagliato fuori dall'inserimento del bosniaco. La Roma insiste e Totti ci prova ancora. Bomba di sinistro da parte del capitano, Mirante respinge sui piedi di Destro, che spedisce alto. Ora il Parma rischia di subire la goleada. Garcia fa i primi cambi: Florenzi per Destro.

Il Parma ci prova con Cassani e Marchionni ma i loro tiri sono fuori misura. Donadoni cambia: Munari per Acquah. Nella Roma standing ovation per Totti che lascia il campo a Bastos. Altra prova maiuscola del Capitano del giorno del suo 20° gol al Parma. Al minuto 83 c'è il gol del 4 a 1 e la firma è di Taddei. Dal calcio d'angolo il centrocampista stacca di testa, anticipa Amauri e batte Mirante sul secondo palo. Al 90' anche Biabiany va in rete. Gran destro dell'attaccante francese dal limite dell'area, che realizza il sesto gol della sua stagione beffando De Sanctis all'incrocio. Finisce così. Stravince la Roma. 


>>> LE PAGELLE <<<

TABELLINO
Roma (4-3-3): De Sanctis 6; Maicon 6, Benatia 6,5, Castan 6, Torosidis 5; Pjanic 7,5, De Rossi 6, Taddei 7,5; Gervinho 7,5 (85' Ljajic sv), Totti 7,5 (75' Bastos 6), Destro 6 (58' Florenzi 6). A disp.: Lobont, Skurupski, Toloi, Jedvaj, Dodò, Romagnoli, Ricci, Mazzitelli. All.: Garcia
Parma (4-3-3): Mirante 6,5; Cassani 5, Lucarelli 6, Molinaro 4, Gobbi 5,5; Acquah 6,5 (71' Munari 6), Marchionni 5, Parolo 5,5 (85' Mauri sv); Biabiany 6, Amauri 5,5, Schelotto 5 (85' Palladino sv). A disp.: Bajza, Pavarini, Vergara, Gobbi, Obi, Galloppa, Cerri. All.: Donadoni
Marcatori: Gervinho (R), Acquah (P), Totti (R), Pjanic (R), Taddei (R), Biabiany (P)
Ammoniti: Taddei (R), Mauri (P)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Parma 4-2 | Poker nel recupero: continua la rincorsa al sogno Scudetto

RomaToday è in caricamento