Roma Ostia 2017: già 7mila iscritti per la corsa del 12 marzo

Da quest'anno è inoltre possibile, se non si è partecipato nel 2016/2017 ad una mezza maratona, dichiarare un tempo ottenuto su una 10 chilometri, che in questo caso verrà parametrato attraverso una formula ideata da Claudio Leoncini

Manca poco più di un mese alla chiusura delle iscrizioni alla Roma Ostia 2017 e le registrazioni continuano numerose sul sito www.romaostia.it, dove si contano già i nomi di settemila atleti che hanno voluto assicurarsi un pettorale per  correre domenica 12 marzo da Roma al mare di Ostia.

La Roma Ostia 2017 vuole essere da sempre una gara competitiva: una gara nella quale si corre per ottenere il personal best, per battere il compagno di allenamento, per "fare il tempo". E' per questo che gli organizzatori sono attenti a permettere a ciascun atleta di partire nella griglia giusta, insieme a chi ha tempi vicini ai propri e che correrà agli stessi ritmi.

Per raggiungere lo scopo, ciascun tempo viene puntualmente controllato. "Debbo fare un plauso agli atleti che sono sempre più seri e fiscali nella dichiarazione dei loro tempi. I runner “pinocchi” che provano l’accesso ad una griglia migliore, sono sempre meno. Dal canto nostro la nostra trasparenza e serietà è testimoniata anche dai comunicati mensili che pubblichiamo con la lista dei top runner", dice Luciano Duchi.

Claudio Leoncini specifica che "i tempi vengono controllati aldilà del loro essere competitivi o meno. Dai top runner ai “tap runner” per noi hanno tutti lo stesso diritto di condurre una gara all’altezza delle loro aspettative".

Da quest’anno è inoltre possibile, se non si è partecipato nel 2016/2017 ad una mezza maratona, dichiarare un tempo ottenuto su una 10 km, che in questo caso verrà parametrato attraverso una formula ideata da Claudio Leoncini.

Gli atleti hanno tempo fino al 20 febbraio per inserire o modificare il proprio tempo di accredito. I pettorali verranno assegnati in base ai tempi dichiarati e verificati, secondo la tabella sottostante (salvo importante mutamento del numero di iscritti)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento