Sport

Roma-Lecce 2-1 | Pjanic-Gago, la prima volta non si scorda mai

Le prime marcature ufficiali in maglia giallorossa dei centrocampisti ex Lione ed ex Real Madrid danno alla Roma i tre punti della vittoria. Per il Lecce in rete va l'ex Bertolacci. Roma a quota 17 punti

La Roma dei nuovi spazza via il Lecce dell'ex Eusebio Di Francesco. I nuovi Miralem Pjanic e Fernando Gago siglano i loro primi gol con la maglia giallorossa e firma il 2 a 1 nel posticipo serale giocato allo stadio Olimpico. Dei 15 gol totali della squadra di Luis Enrique, bel 12 sono dei nuovi acquisti firmati Walter Sabatini. Un altro volto nuovo. Per il Lecce gol firmato Andrea Bertolacci, proprio di proprietà della Roma.

IL MATCH - La Roma prova subito a prendere il pallino del gioco e al 13' si vede un bel taglio di Taddei per l'inserimento di Pjanic che sfiora la deviazione vincente a tu per tu con Julio Sergio. Taddei, in palla, sforna assist per tutti e crea difficoltà alla corsia di destra del Lecce. Al 25', la Roma passa: De Rossi in profondità per Taddei, cross basso per Pjanic che si inserisce bene e da due passi batte Julio Sergio. Dopo 5 assist, Pjanic trova il suo primo gol con la maglia della Roma. Passano 6 minuti e la Roma si mangia il 2-0: numero di Lamela sulla sinistra, bel pallone al centro per Bojan che deve solo spingere il pallone in porta ma da due passi sbaglia tutto. Calcio di punizione per il Lecce al 34': pallone al centro, sponda di testa di Corvia, Stekelenburg anticipa Carrozzieri e fa suo il pallone, poi subisce anche il fallo del centrale leccese. Lo stesso difensore degli ospiti, poco dopo, per uno scontro con Julio Sergio è costretto a lasciare il campo per una distorisione alla caviglia. Al suo posto ecco Tomovic. La squadra di Luis Enrique gestisce bene i ritmi di gioco ma non riesce ancora a trovare il colpo del ko. Nel finale ci prova il Lecce ma le iniziative di Cuadrado e Olivera sono fine a se stessi. Nella ripresa non succede nulla fino al gol di Gago, anche per lui il primo che arriva al minuto nuemro 9 e fissa il punteggio sul 2 a 0. Incerto Julio Sergio nell'occasione. La Roma però non molla e con Lamela, due minuti dopo, sfiora il 3 a 0 che non arriva al 15' perché Julio Sergio è bravo a murare il tiro di Osvaldo. La Roma non azzanna la giugulare con Bojan e un minuto dopo Andrea Bertolacci, da ex, sigla il gol del 2 a 1 che rimette in partita il Lecce. La squadra di Di Francesco prova il colpacco, ma Cuadrado da buona posizione spara in Curva Nord. Ancora Bojan, poco dopo, si mangia un altro gol fatto e Luis Enrique lo sostituisce: al suo posto, 51 giorni dopo, torna Totti. Il brivido però è ancora giallorosso ma ha il profumo salentino: al 28', Cuadrado con un diagonale sfiora il palo. Alla mezzora, strepitoso gol annullato ingiustamente a Osvaldo: cross di Gago e splendida rovesciata che si infila all'incrocio. Il guardalinee vede un fuorigioco inesistente dello stesso Osvaldo sul lancio di Gago. La Roma domenica e anche con il neo enrato Greco sfiora il gol del 3 a 1. Basta però così, la Roma vince e conquista il quinto posto in classifica.

>> LE PAGELLE <<

LA SVOLTA - La freschezza del centrocampo della Roma, in fase di possesso palla, fa spesso la differenza. De Rossi è un geometra, Gago fa il lavoro sporco e Pjanic ci mette tanta qualità.

POST GARA - Luis Enrique, ai microfoni di Sky Sport commenta così a fine gara: "Sono soddisfatto per la partita e sopratutto per il risutlato. Abbiamo sofferto nel finale, ma anche saper soffrire credo sia una qualità importante. Sono un po' dispiaciuto che a Osvaldo sia stato annullato quel gol. Nel prossimo turno affrontiamo l'Udinese che è una squadra fortissima. Vediamo cosa accadrà, sono ottimista".

TABELLINO -  ROMA-LECCE 2-1
Roma (4-3-1-2)
: Stekelenburg; Rosi, Kjaer, Heinze, Taddei; Gago, De Rossi, Pjanic (27' st Greco); Lamela; Bojan (21' st Totti), Osvaldo A disp.: Curci, Cassetti, José Angel, Perrotta, Borriello. All.: Luis Enrique
Lecce (4-2-3-1): Julio Sergio; Oddo, Carrozzieri (39' Brivio), Esposito, Tomovic; Strasser, Grossmuller; Cuadrado, Bertolacci, Olivera (21' st Obodo); Corvia A disp.: Benassi, Giandonato, Piatti, Pasquato, Ofere. All.: Di Francesco
Arbitro: Brighi
Marcatori: 25' Pjanic, 9' st Gago (R), 16' st Bertolacci (L)
Ammoniti: Gago (R)
Espulsi: -

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Lecce 2-1 | Pjanic-Gago, la prima volta non si scorda mai

RomaToday è in caricamento