Sport

Speciale Derby: Le pagelle di Roma - Lazio

La partita non è entusiasmante ma nella Roma Totti risulta decisivo. In mediana Pizarro e De Rossi si fanno preferire a Ledesma e Matuzalem. Disastrosi Menez e Zarate, male Hernanes e Vucinic. Da censurare Muslera

A cinque anni dal suo ultimo gol nel derby, Totti segna l'edizione numero 67 della stracittadina della Capitale. Con una doppietta del capitano, infatti, la Roma stende 2-0 la Lazio. Decisiva una punizione del Capitano al 25' della ripresa, sulla quale Muslera ha più di una colpa, e un rigore nel recupero. Prima di quel momento i giallorossi avevano legittimato il successo con una traversa di Pizarro. Nel finale agitato espulsi Radu e Ledesma. Quinto derby consecutivo vinto dalla Lupa.

ROMA

Doni 6 - Spettatore non pagante.

Burdisso 6,5 - Annulla Zarate e aiuta bene al centro.

Mexes 6 - Blocca Floccari ( e poi Kozak ), è una muraglia.

Juan 5,5 - Come sopra ma ha il torto di sbagliare un'occasione clamorosa.

Riise 6 - Il norvegese fa meglio di altre volte e ferma spesso Sculli.

Pizarro 6,5 - Pronti via prende la traversa. Hai la colla tra i piedi e non perde mai un pallone. Prende la punizione del gol ed è determinante.  

De Rossi 6,5 - Gioca bene, spalleggia Pizarro ma ci mette troppa foga e viene ammonito.

Menez 5 - Svogliato e svagato non si vede quasi mai. Dal 12' del st Taddei 6 - Entra e fa il suo fornendo l'assist per il rigore.

Perrotta 6 - Corre tanto e bene. Onnipresente.

Vucinic 5,5 - Ci prova a intermittenza. Cala alla distanza e viene ammonito. Dal 38' del st Simplicio 6 -  Svolge il compitino e si procura il penalty

Totti 7 - Nel primo tempo fa fatica, nel secondo è decisivo con una doppietta. Fa impazzire i laziali.

All. Montella 7 - Primo derby vinto da allenatore, 10 punti in 4 partite e una gran maturità in panchina

LAZIO

Muslera 4,5 - Distratto e lontano dalla porta sulla traversa di Pizarro, pessimo nel primo gol di Totti

Lichtsteiner 6
- Ci mettte tanto cuore e corsa. Lo svizzero regge abbastanza bene le offensive di Vucinic e Menez. Ammonito

Stendardo 6 - Ci mette tanto fisico e non molla un centimetro.

Biava 5,5 - Morde le caviglie di chiunque passi dalle sue parti, soprattutto di Totti al quale si dedica in maniera particolare. Scordinato sul rigore.

Radu 5 - Non demerita ma perde la testa nel finale.  Espulso.

Ledesma 6 - Più intraprendente nel secondo tempo e le sue punizioni sono sempre pericolose. Anche lui si fa prendere dal nervosismo e viene espulso nel finale.

Matuzalem 5,5 - Sente troppo la partita, è nervoso e sbaglia qualche appoggio di troppo.

Sculli 5 - Protagonista di una puntata di 'Chi l'ha visto?'

Hernanes 5,5 - Il Profeta parte bene, ma poi scompare non azzeccando mai la giocata giusta. Dal 30' del st Mauri sv

Zarate 5 - Non salta mai Burdisso e si incaponisce come al solito. Dal 30' del st Kozak sv

Floccari 5,5 - Non la vede mai e spesso non è colpa sua. Dal 38' del st Brocchi sv

All. Reja 5 - Ancora una sconfitta nel debry, i suoi sono troppo passivi e i cambi sono tardivi. Zarate e Sculli la vedono poco e crossano ancora meno.

TABELLINO


ROMA-LAZIO 2-0

Roma (4-2-3-1): Doni; N.Burdisso, Méxes, Juan, Riise; Pizarro, De Rossi; Menez (12' st Taddei), Perrotta, Vucinic (38' st Simplicio); Totti (49' st Castellini). A disposizione: Julio Sergio, Loria, Greco, Borriello. All.: Montella.

Lazio (4-2-3-1): Muslera; Lichtsteiner, Biava, Stendardo, Radu; Ledesma, Matuzalem; Sculli, Hernanes (30' st Kozak), Zarate (30' st Mauri); Floccari (38' st Brocchi). A disposizione: Berni, Scaloni, Garrido, Gonzalez. All.: Reja

Arbitro: Tagliavento
Marcatori: 25' st e 48' st su rigore Totti (R)

Ammoniti: Lichtsteiner (L), Vucinic, De Rossi, Pizarro, Totti (R)
Espulsi: Radu, Ledesma (L)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Speciale Derby: Le pagelle di Roma - Lazio

RomaToday è in caricamento