Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Sport

Roma-Lazio, Inzaghi: "E' un derby senza favoriti"

Il tecnico: "Vogliamo continuare a fare bene perché il campionato corre velocemente"

La Lazio è pronta sfidare la Roma, parola di Simone Inzaghi. Il tecnico biancoceleste in conferenza stampa ha presentato la stracittadina: "Il derby è una partita a sé nel campionato. E' sempre una gara particolare e non è possibile dare un favorito. Dovremo prestare attenzione perché gare così si decidono su degli episodi".

"La squadra sta accumulando certezze, è in un buon momento ma non dobbiamo fermarci. Affronteremo una grande squadra, la differenza può farla la fame dei ragazzi. Stimo Di Francesco, dà organizzazione alla sua squadra, è un allenatore bravissimo. Abbiamo visto le ultime due gare della Roma, in cui hanno giocato in modo diverso dal punto di vista tattico. Avendo fatto giocare De Rossi e Nzonzi con il Frosinone e fatto riposare Cristante e Pellegrini potrebbero tornare al vecchio modulo", ha detto. 

"Vincere sarebbe una grande cosa, sarebbe seguito agli ultimi risultati e farebbe crescere ancora l'autostima ma è presto per i bilanci". Quindi il discorso si sposta poi sulla sua Lazio: "Radu ha svolto tutto l'allenamento, Luiz Felipe invece ha giocato 75 minuti contro l'Udinese. Tutti gli uomini possono risultare decisivi: il singolo non vince la stracittadina, è il gruppo che fa raggiungere il successo e io ho un grande gruppo. Sono convinto della mia Lazio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Lazio, Inzaghi: "E' un derby senza favoriti"

RomaToday è in caricamento