Sport

Roma-Lazio, Di Francesco: "Vinciamo il derby per ridare entusiasmo ai tifosi"

Il tecnico: "Il derby è importante per la Roma, non per me. Io rappresento la Roma, non me stesso"

"Vinciamo il derby per i tifosi". E' questo un po' il senso della conferenza stampa di Eusebio Di Francesco, alla vigilia di Roma-Lazio di domenica 29 settembre. Il tecnico, dopo la vittoria contro il Frosinone, sa che si gioca molto nella stracittadina e va all in. 

"Quella con la Lazio è una partita importantissima anche se la stagione è lunga -  spiega l'allenatore della Roma - Dobbiamo vincere per ridare entusiasmo alla gente. La Lazio ha fatto ottimi acquisti, giocatori con esperienza: Badelj, Correa e Acerbi che conosco benissimo ed ha sempre alto rendimento. La società ha dato continuità a una squadra che già l'anno scorso ha fatto molto bene".

La Roma ha bisogno di vincere per iniziare la risalita in classifica: "Scudetto? Attualmente non siamo competitivi per lo scudetto, l'abbiamo dimostrato. Ma nel calcio bisogna sempre guardare avanti, dobbiamo provare a recuperare posizioni su posizioni", dice ma poi allontana la pressione su stesso: "Il derby è importante per la Roma, non per me. Io rappresento la Roma, non me stesso.  Mi tengo stretta questa maglia a cui tengo tantissimo. I tifosi? Dalla Curva ho avuto anche tanti attestati di stima e mi fa piacere".

Quindi la formazioni con un dubbio, quello che riguarda Manolas. "Le sue condizioni sono da valutare tra oggi e domani. De Rossi? Non è un sacrificio per lui giocare 4-5 partite di fila. Dzeko partirà titolare e darà il suo contributo come ha sempre fatto nei grandi match. Lui ha le caratteristiche per prendersi la squadra sulle spalle"-

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Lazio, Di Francesco: "Vinciamo il derby per ridare entusiasmo ai tifosi"

RomaToday è in caricamento