Sport

Roma-Lazio, il derby diventa obiettivo stagionale. Ecco come arrivano le due squadre

Il derby fra Roma e Lazio sarà decisivo per le sorti europee delle due squadre romane. I giallorossi vogliono vincere per salvare la stagione, i biancocelesti per continuare a sognare la Champions League

L'appuntamento Roma-Lazio è sempre più vicino. Il derby della Capitale che si giocherà nell'anticipo serale di sabato 15 risulterà decisivo per il futuro europeo delle due squadre. Per la Lazio il derby sarà cruciale ai fini della rincorsa al posto Champions League mentre per la Roma è l'ultima spiaggia per salvare una stagione da dimenticare e difendere la Conference League. Il clima derby è stato già surriscaldato dai tifosi biancocelesti che hanno già iniziato a caricare tutto l'ambiente laziale in vista dell'appuntamento tanto atteso.

Roma vincere il derby per salvare la stagione

Fonseca cerca una vittoria nel derby per salutare a testa alta i tifosi giallorossi e tutto l'ambiente romanista. Il tecnico portoghese , prossimo all'addio lascerà spazio a Mourinho, arriva al derby con uno score poco invidiabile. Infatti nelle tre stracittadine della Capitale, Fonseca ha raccolta due pareggi nella scorsa stagione e una pesante sconfitta nel derby di andata. I giallorossi non vincono il derby dalla stagione 2018/2019 quando si imposero per 3 a 1 e sulla panchina romanista sedeva Eusebio Di Francesco. La partita contro l'Inter, persa dai giallorossi per 3 a 1 nel turno infrasettimanale ha lasciato vedere una squadra sfilacciata e poco compatta in difesa, mentre davanti ha confermato il ritrovato Mkhitaryan al secondo gol consecutivo (11esimo in campionato) e un Dzeko che vive alla meglio l'intensa con l'armeno. La Roma col derby avrà pure l'occasione per sfatare il tabù delle big, visto che negli undici incontri stagionali contro le grandi della Serie A, i giallorossi non hanno colto nemmeno un successo. Difficile aspettarsi una Roma che giocherà il derby con spensieratezza, in primis perché è la partita delle partite nella Capitale e poi perché il Sassuolo tallona i giallorossi per il settimo posto che vale la qualificazione alla Conference League. Essere estromessi pure dalla terza competizione europea della Uefa sarebbe un risultato difficile da digerire per l'ambiente giallorosso.

Lazio vincere il derby per continuare a sognare la Champions

Finché c'è Immobile c'è speranza per la Lazio. Questo è quello che si deduce dopo la vittoria al 95esimo per 1 a 0 dei biancocelesti contro il Parma grazie alla rete dell'attaccante campano. Il gol di Immobile tiene ancora vive le speranze Champions della squadra di Inzaghi, che ora però sono attaccate ad un sottilissimo filo e con il derby dietro l'angolo che potrebbe segnare il crocevia di questo finale di stagione. Contro la Roma, Inzaghi schiererà la squadra migliore e abbandonerà l'ampio turnover concesso nel turno infrasettimanale. L'incognita resta però il recupero di Milinkovic-Savic dopo la frattura del naso rimediata contro la Fiorentina. L'assenza del serbo contro il Parma si è sentita molto sia a livello di leadership che nel gioco. La sua assenza potrebbe pesare ancora di più in una partita delicata come il derby. Sabato sera la Lazio proverà a "crescere mentalmente" come ha dichiarato Immobile al termine di Lazio-Parma. La squadra di Simone Inzaghi sabato sera cercherà di ripetere la grandissima prestazione del derby di andata dove annichilì la Roma e allo stesso tempo cercherà di "buttare" fuori dall'Europa i giallorossi mantenendo allo stesso tempo il sogno chiamato Champions.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Lazio, il derby diventa obiettivo stagionale. Ecco come arrivano le due squadre

RomaToday è in caricamento