rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Sport

Roma-Lazio 2-0 | Dall'inferno al paradiso: Garcia alza il derby in faccia

Il primo tempo del derby è bloccato con poche emozioni. Nella ripresa Balzaretti fa uno a zero e decide il derby

La Roma vince 1 a 0 il derby contro la Lazio grazie al gol di Federico Balzaretti. Il primo tempo del derby è bloccato con le due squadre che si studiano fin troppo e davvero pochi tiri verso le due porte. Nella ripresa dopo la traversa di Ciani, Balzaretti prima colpisce un palo e poi fa uno a zero. Nel finale espulso Dìas. 

LE SCELTE - In campo dal primo minuto Gervinho e non Ljajic. È questa la scelta di Rudi Garcia. Il tecnico della Roma, rispetto alle indicazioni della vigilia, ha deciso di dare fiducia all'attaccante francese prelevato in estate dall'Arsenal che farà reparto assieme a Florenzi e capitan Totti. Nella Lazio, confermate le indicazioni della vigilia con Klose unica punta supportato sulle fasce da Lulic e Candreva, e Hernanes alle sue spalle. 

PRIMO TEMPO - Lazio molto aggressiva in questo avvio, la Roma appare un po' sorpresa. Candreva e Konko spingono sulla corsia di destra cercando la superiorità numerica. La squadra di Garcia, però, è ben attenta e limita le sortite avversarie. Anzi. De Rossi e Strootman cercano, spesso, di imbeccare Florenzi che è molto bravo ad inserirsi senza palla. Al 12' azione insistita della Roma, palla che finisce dalle parti di De Rossi che tenta la conclusione dalla distanza. Pallone largo, ma primo tiro della partita.

Al 18' destro velleitario di Konko dai 30 metri, debole e ampiamente a lato. La Roma vuol tenere bassi i ritmi nel primo tempo, la Lazio si affida alle giocate di Candreva e Hernanes ma il match stenta a decollare. Derby certamente non indimenticabile in questa prima metà di primo tempo. Al 28' ci prova Gonzalez da fuori area, Roma un po' sorpresa ma pallone che termina comunque fuori. Al 31' punizione pennellata di Totti per Gervinho sul secondo palo, l'ex Arsenal invece che cercare la sponda schiaccia di testa e manda fuori. Al 37' Candreva si accentra e cerca la botta, palla fuori. E' sicuramente il giocatore più pericoloso dei suoi. Il primo tempo finisce così. 

Roma-Lazio 22 settembre 2013 by Infophoto

SECONDO TEMPO - La ripresa si apre con l'ammonizione a Lulic. Primo giallo per la Lazio dopo quelli per la Roma a Florenzi e De Rossi. Ci prova Pjanic, di testa, palla larghissima. Occasione per la Lazio al 6': punzione di Candreva per Ciani che, di testa, colpisce in pieno la traversa. Garcia cambia: fuori Florenzi e dentro Ljajic. La Roma reagisce e ci prova proprio con il neo entrato Ljajic e con De Rossi che sfiorano la porta di Marchetti in due occasioni. 

Al 10' super occasione per la Lazio. Klose da due passi sul cross di Lulic non impatta bene e manda fuori un pallone invitantissimo. La Roma è viva e insiste con Maicon che sale di intensità sulla corsia di destra. Episodio da moviola al 14': Cana allaccia De Rossi in area. Per l'arbitro è tutto regolare. La squadra giallorossa, però, sale di intensità. Al 63' infatti, la Roma passa in vantaggio. 

Dopo un'occasione clamorosa, con una traversa e un salvataggio clamoroso di Ciani, sull'angolo successivo arriva la rete di Balzaretti. Lazio scossa, Petkovic prepara le prime contromosse. Ljajic, però, in contropiede sfiora il 2 a 0. La Lazio, però, appare un po' sulle corde. Al 27' conclusione di De Rossi sul cross di Totti, Marchetti di riflesso salva la Lazio. Al 77' azione travolgente di Gervinho che si fa tutto il campo di corsa per poi sbagliare in pieno la conclusione. 

Petkovic inserisce Dìas che, pochi minuti dopo, si fa espellere. Abbaglio di Rocchi che giudica da rosso un fallo su Totti. Nel finale Adem Ljajic, su rigore, fa 2 a 0 e chiude i giochi. La Roma vince il derby. Finisce così. La Roma vince e si vendica dopo il 26 maggio scorso. 

>> LE PAGELLE DEL DERBY <<

TABELLINO
Roma (4-3-3): De Sanctis 6; Maicon 6,5, Benatia 6, Castan 6,5, Balzaretti 7; Pjanic 6 (38' st Taddei sv), De Rossi 6,5, Strootman 6; Florenzi 5 (6' st Ljajic 6,5), Totti 6, Gervinho 5,5 A disp.: Skorupski, Ricci, Burdisso, Dodò, Romagnoli, Jedvay, Torosidis, Marquinho, Caprari, Ljajic, Borriello All: Garcia 
Lazio (4-1-4-1): Marchetti 6; Konko 5, Ciani 6,5 (32' st Dias 4), Cana 6, Cavanda 5,5 (25' st Floccari 6); Ledesma 5; Candreva 6,5, Gonzalez 6, Hernanes 5 (32' st Ederson sv), Lulic 6; Klose 5 A disp.:Berisha, Strakosha, Vinicius, Pereirinha, Onazi, Elez,  Keita, Tounkara, Felipe Anderson. All.: Petkovic
Marcatori: Balzaretti (R), Ljajic (R)
Espulsi: Dìas (L)
Ammoniti: De Rossi (R), Florenzi (R), Lulic (L), Maicon (R), Cavanda (L), Cana (L), Strootman (R)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Lazio 2-0 | Dall'inferno al paradiso: Garcia alza il derby in faccia

RomaToday è in caricamento