Sport

Roma, ecco il Kosice pensando alla Juve

Convocati Vucinic e Juan. Il difensore brasiliano potrebbe giocare per recuperare il ritmo partita. Per il resto, straordinari per De Rossi e Totti. Con il Capitano in attacco agirà ancora Menez

Sulla strada di un inedito Roma-Juve agostano, i giallorossi trovano il match di ritorno contro il Kosice. Non una pura formalità come si augurava Spalletti, ma una gara vera, in cui Totti e compagni devono ancora guadagnarsi la qualificazione, visto il 3 a 3 dell'andata. E' vero, stasera contro gli slovacchi basterà anche lo 0 a 0, ma l'andata ha dimostrato che le distrazioni sono vietate.

Ecco perchè quindi il tecnico di Certaldo non risparmierà i suoi big ed anzi chiederà gli straordinari a gente come Totti e De Rossi che in quest'estate hanno già vissuto un vero e proprio tour de force.

Novità della serata potrebbe essere il rientro di Juan le cui condizioni nella partitella sono apparse più che discrete. Non è da escludere il suo impiego al fianco di Mexes per fargli ritrovare il ritmo partita. Ai loro lati dovrebbero agire Cassetti a destra e Riise a sinistra. A centrocampo Spalletti dovrebbe tornarea alla disposizione con i due mediani e i tre trequartisti. Spazio quindi a De Rossi e Pizarro dietro a Taddei, Menez e Cerci. Davanti ancora una volta Francesco Totti.

Recuperati, ma non convocati Perrotta e Baptista. Per loro possibile un impiego contro la Juve. Convocato invece Vucinic che potrebbe entrare a partita in corso per far rifiatare Totti.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, ecco il Kosice pensando alla Juve

RomaToday è in caricamento