rotate-mobile
Sport

Possibili scontri, il Prefetto anticipa Roma-Juve alle 17 e 45

Sull'orario "ancora non lo so, devo parlarne con il questore", ha aggiunto Pecoraro

La partita Roma-Juve "sarà anticipata, si farà di pomeriggio". Così il prefetto di Roma, Giuseppe Pecoraro, a margine della Festa della Polizia. E' stata così ascoltata la richiesta di anticipare il match dell'Olimpico. Pecoraro, dopo aver consultato la Lega Calcio, l'Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive e i rappresentanti provinciali delle forze di polizia, ha fissato l'orario d'inizio alle 17.45. Ieri il Codacons, infatti, aveva espresso perplessità sull'orario serale della sfida tra la squadra di Rudi Garcia e campioni d'Italia di Antonio Conte. 

Nel frattempo è ufficiale e Carmine Russo (della sezione di Nola) sarà l'arbitro di Roma-Juventus. Per Inter-Lazio (sabato 10 maggio, alle 20.45) è stato designato Davide Massa, di Imperia. Sassuolo-Genoa, decisiva per la salvezza degli emiliani, è stata affidata ad Andrea Gervasoni, di Mantova.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Possibili scontri, il Prefetto anticipa Roma-Juve alle 17 e 45

RomaToday è in caricamento