rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Sport

La Roma abbatte la Juve 3 a 1: notte magica all'Olimpico

La Juve parte bene e passa con un gol di Lemina ma poco dopo De Rossi pareggia. Ad inizio ripresa El Shaarawy ribalta tutto e Nainggolan fa 3 a 1. La Roma ora è a meno quattro dai bianconeri

La Roma vince 3 a 1 contro la Juve, nel match della 36^ giornata di Serie A. I bianconeri partono bene e passano con Mario Lemina, ma poco dopo Daniele De Rossi pareggia. Ad inizio ripresa Stephan El Shaarawy ribalta tutto e Radja Nainggolan firma il gol vittoria. 

PRIMO TEMPO - Si gioca in un Olimpico pieno. La Roma prova a far la partita della vita, con la Juve che gioca in contropiede. La prima grande chance è per la squadra campione d'Italia: calcio d'angolo di Pjanic, la palla giunge sui piedi di Asamoah: missile dai 25 metri, palo pieno. Al 16' iniziativa di Higuain: palla in curva. 

Al 21' la Juve passa con Lemina. Dormita colossale di Fazio, Higuain in versione assist-man serve alla grande Lemina che di piatto batte Szczesny. E' 1 a 0. Passano quattro minuti e la Roma pareggia. Corner di Paredes, colpo di Manolas: miracolo di Buffon. La palla va a De Rossi che, con due tiri, batte Buffon e fa 1 a 1

La partita è bella. Al 27' ci prova Sturaro: blocca Szczesny. La Roma però non molla e attacca a testa bassa. Al 35' missile di Higuain disinnescato da Higuain. La Juve, ad ogni modo, fa la partita e insiste. Al 40' ci riprova Sturaro, ancora impreciso. Risponde la Roma con Salah che di testa centra Buffon. Si arriva così all'intervallo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Roma abbatte la Juve 3 a 1: notte magica all'Olimpico

RomaToday è in caricamento