Sport

Roma-Inter, le probabili formazioni: scelte obbligate per Di Francesco

Non ci saranno De Rossi, Dzeko, El Shaarawy e Lorenzo Pellegrini. Nell'Inter out il grande ex Naiggolan

Roma-Inter di domenica 2 dicembre sarà la partita dei grandi assenti. I giallorossi, in ritardo in classifica, sono costretti a fare punti se vogliono restare agganciati al treno della Champions League e, soprattutto, se vogliono scacciare via le critiche che hanno caratterizzato questa prima parte di stagione. 

Le ultime su Roma-Inter 

Nella Roma conferma obbligata dunque per uno Schick ancora sottotono, con Under, Zaniolo e Kluivert alle sue spalle. L'unica altra opzione è inserire Santon da terzino destro e avanzare Florenzi sulla trequarti al posto di Kluivert o Under. Ancora non al meglio Perotti e Pastore, seppur siano tornati ad allenarsi in gruppo. In difesa Juan Jesus dovrebbe essere prefarito a Fazio.

L'ex Spalletti non avrà a disposizione l'altro ex, Nainggolan, uscito anzitempo col Tottenham a causa di un infortunio muscolare. Il tecnico potrebbe però recuperare Vrsaljko, mentre in mediana torneranno dal 1' Brozovic al posto di Borja Valero e Vecino per Gagliardini. In dubbio Dalbert, a sinistra ci sarà ancora Asamoah. Rientrato l'allarme per De Vrij: l'olandese potrebbe comunque riposare a vantaggio di Miranda. In attacco Keita insidia Perisic.

Le probabili formazioni di Roma-Inter

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under, Zaniolo, Kluivert; Schick.
Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Miranda, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Joao Mario, Keita; Icardi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Inter, le probabili formazioni: scelte obbligate per Di Francesco

RomaToday è in caricamento