Domenica, 19 Settembre 2021
Sport

Emozioni, gol ed errori: la Roma stende l'Inter, decide Manolas

I giallorossi partono in quinta con il gol in avvio di Dzeko. Le occasioni fioccano, le difese ballano e nella ripresa segnano Banega e Manolas. Tre punti d'oro per la Roma

Foto Ansa

La Roma vince 2 a 1 contro l'Inter, nel match della 7^ giornata di Serie A. La squadra di Luciano Spalletti parte alla grande passando in vantaggio grazie a Edin Dzeko. La partita, divertente, regala tante emozioni. Nella ripresa gli ospiti pareggiano con Ever Banega, su assist di Mauro Icardi. Una manciata di minuti più tardi Kostas Manolas riporta avanti i padroni di casa. 
 
PRIMO TEMPO - I primi minuti dell'Olimpico sono frenetici. La Roma dopo 5 minuti passa con Dzeko. Ottima sovrapposizione di Bruno Peres, servito da Salah. Va in velocità l'ex Torino, che fa partire un tocco basso verso il centro, dove c'è Dzeko a deviare e battere Handanovic. Dormita clamorosa della difesa interista e vantaggio giallorosso. 

Passano 4 minuti e Banega, dai 20 metri, cerca l'eurogol ma il palo glielo nega. Al 18' ci prova anche Candreva ma il suo tiraccio esce a lato. La Roma, però, in campo aperto è micidiale e non raddoppia solo per colpa della mira di Salah che, per due volte, spreca il gol del raddoppio romanista. La partita, bella, regala tante emozioni. 

Al 31' l'Inter ha la palla giusta ma l'ex laziale Candreva, da 2 metri, sbaglia tutto. Al 38' altro bel contropiede della Roma che con Salah e Perotti aggredisce le fasce. Al tiro, senza fortuna, ci va l'argentino. L'altalena di emozioni, al 42', regala una chance all'Inter: traversone di Ansaldi che arriva a Candreva che sulla respinta costringe Szczesny al miracolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emozioni, gol ed errori: la Roma stende l'Inter, decide Manolas

RomaToday è in caricamento