Sport

Roma, troppi infortuni. Di Francesco: "Bisogna andare al Divino Amore"

"Cagliari è una possibilità per dimostrare che abbiamo fatto un salto mentale", ha detto il tecnico

"La cosa migliore che posso fare è una bella preghiera affinché ci rimettiamo a posto il prima possibile. Prima sono passato al santuario del Divino Amore". Eusebio Di Francesco, alla vigilia della trasferta di Cagliari, liquida con una battuta il periodo negativo che vede l'infermeria dei giallorossi sempre più affollata.

Ultimo della lista di infortunati, il difensore Manolas, come rivela lo stesso Di Francesco in conferenza stampa: "Fazio è totalmente recuperato, ma ora c'è Manolas che ha avuto un colpo in partitella. Quasi non cammina, ha preso un brutto colpo sulla gamba. Speriamo che recupera perché siamo in pochi e prima di venire qui sono passato al Divino Amore". "

Se ogni volta che uno prende una botta si fa male sullo stesso punto qualcosa ti fa pensare - ha concluso il tecnico giallorosso - ma non mi lego mai ad altri pensieri". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, troppi infortuni. Di Francesco: "Bisogna andare al Divino Amore"

RomaToday è in caricamento