Sport

Roma: Bruno Peres ko due settimane, Di Francesco pensa al cambio modulo

I controlli strumentali "hanno messo in evidenza la presenza di una lesione muscolo/fasciale di primo grado del pettineo di sinistra"

Tegola per la Roma che dovrà rinunciare a Bruno Peres nel big match contro l'Inter. Un problema che fa scattare l'emergenza terzino destro per Eusebio Di Francesco.

I controlli strumentali a cui è stato sottoposto il giocatore, spiega il bollettino medico giallorosso, "hanno messo in evidenza la presenza di una lesione muscolo/fasciale di primo grado del pettineo di sinistra. La prognosi stimabile a oggi è di circa 15 giorni".

Out quindi per l'impegno con l'Inter, dove mancherà anche l'altro terzino destro, l'olandese Karsdorp, ancora indisponibile a causa dell'intervento al ginocchio subito in estate. Di Francesco, che potrebbe anche decidere di convocare Florenzi (ma da Trigoria frenano sulla possibilità di un suo immediato utilizzo), sarà insomma obbligato a inventarsi qualcosa per la sfida con l'ex Spalletti magari una difesa a tre e un centrocampo più folto con Fazio supportato da Juan Jesus e Manolas.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma: Bruno Peres ko due settimane, Di Francesco pensa al cambio modulo

RomaToday è in caricamento