Sport

Roma-Bologna 1-1 | Pjanic risponde a Di Vaio: mezzo passo falso

La Roma non va oltre il pareggio casalingo contro il Bologna. Risultato sostanzialmente giusto, merito di un gran Bologna che ha messo più di una volta in difficoltà la squadra di casa con le ripartenze di Di Vaio

La Roma pareggia contro il Bologna e interrompe la striscia di quattro vittorie consecutive. All'Olimpico in una partita ricca di emozioni finisce 1-1, con gli emiliani che passano in vantaggio al 57' grazie a Di Vaio (quante occasioni sbagliate per lui), che sfrutta un errore di Juan e batte Stekelenburg. La reazione giallorossa è immediata e, cinque minuti più tardi, Pjanic trova il pareggio con un calcio di punizione. 

IL MATCH - Partita veloce e divertente all'Olimpico. Totti, Taddei e Borini ci provano fin da subito ma Gillet è sempre attento. Al 13' un errore di Heinze lancia negli spazi Di Vaio che però, arrivato in area, sbaglia prima l'appoggio decisivo e poi, fortunato nel ricevere di nuovo il pallone si fa fermare dalla difesa romanista. Passano 5 minuti e Totti con un missile fa venire i brividi al Bologna. Occasionissima per il Bologna al 37' sugli sviluppi del corner: il pallone calciato da Diamanti sfila lungo tutta l'area piccola e Raggi da due passi non riesce a mettere il piede per deviare in rete. La Roma chiude in attacco il primo tempo ma Borini sembra spuntato.

Al 4' della ripresa Di Vaio salta Stekelenburg si defila, tira ma Juan sulla linea salva tutto. La Roma soffre terribilmente le ripartenze del Bologna e Di Vaio questa volta non sbaglia: l'ex Lazio salta Juan e brucia Stekelenburg per il vantaggio felsineo. Bellissimo calcio di punizione di Miralem Pjanic, che di destro trova l'angolo alla destra del portiere: 1 a 1. Di Vaio per l'ennesima volta davanti al portiere calcia a botta sicura ma il portiere si salva ancora una volta, stessa cosa per Bojan qualche istante dopo. Ora la Roma gioca un gran calcio: Taddei servito benissimo sulla sinistra si allunga il pallone che viene deviato in corner. Gran tiro di Rosi che scarta Morleo e prova di prima intenzione. Il pallone di poco alto sulla traversa. Non c'è più tempo però, è pareggio. 

>> LE PAGELLE <<

COMMENTI POST GARA - "È un peccato per noi questo risultato. La difesa soffre? Vuol dire che non funziona qualcosa a livello di squadra. bbiamo rischiato un pò nel finale perchè ci siamo spinti in avanti per cercare di vincere: ho visto un grande Bologna nel primo tempo e noi meglio nella ripresa, ma si è visto fin da subito che sarebbe stata una domenica difficile per noi, visto che eravamo troppo imprecisi". Così Luis Enrique, tecnico della Roma, dopo il pareggio casalingo dei giallorossi contro il Bologna ai microfoni di Mediaset

TABELLINO - ROMA-BOLOGNA 1-1
Roma (4-3-3): Stekelenburg; Rosi, Juan, Heinze, Taddei; Pjanic (33' st  Perrotta), Gago, Greco (16' st  Simplicio); Lamela (16' st  Bojan), Totti, Borini. A disp.: Curci, Kjaer, Jose Angel, Viviani. All.: L. Enrique
Bologna (3-4-2-1): Gillet; Raggi (49' st Cherubin), Portanova, Antonsson; Garics (34' st  Crespo), Perez, Mudingayi, Morleo; Diamanti (22' st  Gimenez), Taider; Di Vaio. A disp.: Agliardi, Rubin, Khrin, Acquafresca. All.: Pioli
Arbitro: Guida
Marcatori: 12' st Di Vaio (B); 17' st Pjanic (R)
Ammoniti: Juan (R); Portanova, Di Vaio (B)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Bologna 1-1 | Pjanic risponde a Di Vaio: mezzo passo falso

RomaToday è in caricamento