menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Totti cambia la Roma ma il Bologna resiste: Salah risponde a Rossettini

I giallorossi giocano discretamente, sfiorano il gol ma subiscono il gol di Rossettini al 25'. Salah, dopo tre pali, pareggia i conti sfruttando un bell'assist di Totti

La Roma pareggia 1 a 1 contro il Bologna, nel posticipo della 32^ giornata di Serie A. I giallorossi attaccano ma alla prima disattenzione subiscono il gol ospite con Luca Rossettini. Nella ripresa Mohamed Salah, dopo tre pali, pareggia i conti.

PRIMO TEMPO - La Roma parte subito forte con Iago Falque che, dopo appena due minuti, chiama Mirante al grande intervento. La squadra di casa fa possesso palla e attacca senza sosta. Il Bologna, invece, si chiude e prova timidamente a ripartire.

La Roma cerca il gol e lo sfiora al 16': cross di Digne, testa di Salah e palla sul palo, poi segna El Shaarawy ma è in posizione di offside. Si salva il Bologna. La squadra di casa e al 23' Salah colpisce il secondo palo. Perotti verticalizza per l'egiziano, che entra in area e a giro, col sinistro, manda sul palo. Sulla respinta Pjanic non riesce ad approfittarne.

A sorpresa, però, al 25' è il Bologna a passare. La firma è di Rossettini. Punizione perfetta di Zuniga, cross al bacio per il centrale che di testa, da due passi, supera Szczesny e sigla l'1-0.

Il gol subito sveglia la Roma che attacca a testa bassa. Il Bologna, però, pur soffrendo restiste difendendo bene l'area di rigore. Al 43' Donsah, infortunato, alza bandiera bianca. Al suo posto Pulgar. E' l'ultima emozione di un buon primo tempo giocato da un gagliardo Bologna. 

SECONDO TEMPO - Nella ripresa la Roma si presenta con una novità: dentro Totti e fuori Iago. Ad inizio ripresa, alla prima occasione, Salah sfortunatissimo colpisce il terzo palo della sua serata. Il Bologna, però, non rinuncia al 50' Floccari impegna Szczesny. 

Al 51' Totti illumina per Salah che stavolta non sbaglia. E' 1 a 1. Esplode il tifo romanista. La squadra di Spalletti riprende coraggio e va all'arrembaggio spinta anche dalle giocate del suo numero 10. Donadoni non è contento e cambia: fuori Masina e dentro Oikonomou. Al 65' Totti calcia dai trenta metri: Mirante para senza problemi. 

Spalletti nel finale le prova tutte: Dzeko per El Shaarawy. Al 77' Pulgar prova il tiro: è alto. Al minuto 82' Salah si accentra e calcia: palla fuori di poco. Stessa sorte per un tiro di Perotti appena dopo. L'assalto giallorosso finale, però, non porta frutti: finisce 1 a 1. La Roma pareggia contro il Bologna e il secondo posto, ormai, è lontanissimo.

>>> LE PAGELLE <<<

TABELLINO
Roma (4-3-3):
Szczesny 5; Florenzi 6, Rudiger 5,5, Manolas 6,5, Digne 6; Iago Falque 5 (46' Totti 6,5), Pjanic 6, De Rossi 6,5 (90 Keita sv); Salah 7, Perotti 6, El Shaarawy 5,5 (71' Dzeko 6). A disp.: De Sanctis, Castan, Zukanovic, Emerson, Torosidis, Maicon, Strootman, Vainqueur, Sadiq. All.: Spalletti
Bologna (4-3-3): Mirante 7; Mbaye 5,5, Rossettini 6,5, Maietta 6, Masina 5,5 (60' Oikonomou 6); Donsah 6 (43' Pulgar 6), Diawara 6,5, Brighi 6; Zuniga 6,5, Floccari 5,5, Rizzo 6. A disp.: Da Costa, Stojanovic, Constant, Ferrari, Krafth, Brienza, Crisetig, Acquafresca. All.: Donadoni
Marcatori: Rossettini (B), Salah (R)
Ammoniti: Mbaye (B), Oikonomou (B) 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento