Roma-Bayern 1-7 | Oktoberfest! Altra umiliazione come contro il Manchester United

Robben dopo 9 minuti apre le danze con un gran gol. Poco dopo segnano in successione Gotze, Lewandowski, ancora Robben e Muller. Nella ripresa gloria per Gervinho, Ribery e Shaqiri

La Roma perde 7 a 1 contro il Bayern Monaco, nella 3^ giornata del Gruppo E di Champions League. Al 9' è Arjen Robben, con una magia, a sbloccare il match. Poco dopo, sempre nel primo tempo, segnano anche Mario Gotze, Robert Lewandowski, ancora Robben e Thomas Muller. Nella ripresa segnano Gervinho, Ribery e Shaqiri. Umiliante sconfitta per la squadra di Rudi Garcia 

PRIMO TEMPO - Pressing alto da parte di entrambe le squadre. Altissima la linea difensiva del Bayern. Un rischio non da poco vista la velocità degli attaccanti della Roma e la capacità di Totti, marcato quasi a uomo da Boateng, di innescare i due esterni. 

Al minuto 9 il Bayern passa con Robben. Splendido gol dell'esterno olandese che triangola con Lahm, punta Cole e con uno splendido destro a giro batte un incolpevole De Sanctis. La squadra di casa risponde subito con Gervinho. Roma a un passo dal pareggio, l'ivoriano sul filtrante di Yanga-Mbiwa trova lo spazio per la conclusione ma trova sulla sua strada uno straordinario Neuer che si rifugia in corner. 

Al 13' il Bayern va vicino al gol. Gotze finta e calcia ma De Sanctis è bravissimo a salvare la porta. Passano 120 secondi e Lewandoski calcia, di poco alto, dal limite dell'area. La Roma però non sembra essere ben messa in campo mentre la squadra di Guardiola domina e schiaccia gli avversari. 

Tra il 24 e il 30 arriva un terrificante tris di gol. Prima segna Gotze. L'eroe del mondiale vinto della Germania scambia con Müller e lascia partire una conclusione rasoterra che lascia di sasso De Sanctis. Dopo mento di 100 secondi Xabi Alonso lancia Bernat che ha tutto il tempo di arrivare sul fondo e calibrare il cross al centro. Ne approfitta Lewandowski che anticipa Yanga-Mbiwa e di testa batte De Sanctis.

La Roma in campo non c'è più. Al 30', sempre Robben fa ancora gol. Cole viene sorpreso da una diagonale e si lascia infilare da Robben: l'olandese calcia di prima intenzione, non perfetto De Sanctis in questa circostanza. E' 4 a 0. 

Al 35' arriva il 5 a 0. Sul cross di Alaba colpo col braccio di Manolas: giusta la decisione di Eriksson. E' rigore, che Muller non sbaglia. Una lezione durissima per la squadra di Garcia. Quella che doveva essere una serata di festa si è rapidamente trasformando in una notte da incubo. Primo tempo fantascientifico della squadra di Guardiola.

SECONDO TEMPO - Garcia si ripresenta con Holebas e Florenzi per Totti e Cole. Ci prova Nainggolan al 50': palla in Curva Sud. Non è nemmeno fortunata la Roma in questa serata sciagurata. Il legno salva il Bayern al 54': Neuer era battuto sul fulmine scagliato da Gervinho. Poco dopo il portierone tedesco è super su Florenzi, respingendo una conclusione a botta sicura. Al 60' Neuer è ancora miracoloso su Gervinho. 

Al 66' arriva il meritato gol della Roma. La firma è quella di Gervinho. Florenzi innesca Nainggolan che serve coi giri giusti Gervinho. Questa volta Neuer non può nulla sul colpo di testa dell'attaccante ivoriano. E' 5 a 1. Il Bayern però non si scompone e nonostante non spinga più sull'acceleratore gestisce bene il vantaggio. 

Al 77' Ribery fa 6 a 1. Robben lancia Ribery che fredda De Sanctis in uscita con un preciso pallonetto. Passano pochi minuti e il neo entrato Shaqiri. De Sanctis non trattiene il tiro di Rafinha e serve Shaqiri che entrato da pochi secondi mette subito il suo marchio sulla gara. E' 7 a 1.

TABELLINO E PAGELLE 
Roma (4-3-3):
De Sanctis 5; Torosidis 4,5, Manolas 4, Yanga-Mbiwa 4, Cole 4 (46' Holebas 6); Nainggolan 6, De Rossi 5,5, Pjanic 5 (78' Ljajic sv); Gervinho 6, Totti 4 (46' Florenzi 6), Iturbe 5. A disp.: Skorupski, Maicon, Astori, Destro. All. Garcia. 
Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer 7; Bernat 5,5, Boateng 6, Benatia 6, Alaba 6,5; Lahm 6,5, Xabi Alonso 6,5; Robben 8, Muller 6,5 (60' Rafinha 6), Goetze 7 (78' Shaqiri 6,5); Lewandowski 7 (67' Ribery 6). A disp: Starke, Dante, Hojbjerg, Rode, Pizarro. All. Guardiola.
Arbitro: Eriksson (Sve)
Marcatori: 2 Robben (B), Gotze (B), Lewandowski (B), Muller (B), Gervinho (R), Ribery (B), Shaqiri (B)
Ammoniti: Iturbe (R), Torosidis (R), Nainggolan (R), Bernat (B)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento