rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Sport

Roma-Bayern 1-7 | Oktoberfest! Altra umiliazione come contro il Manchester United

Robben dopo 9 minuti apre le danze con un gran gol. Poco dopo segnano in successione Gotze, Lewandowski, ancora Robben e Muller. Nella ripresa gloria per Gervinho, Ribery e Shaqiri

La Roma perde 7 a 1 contro il Bayern Monaco, nella 3^ giornata del Gruppo E di Champions League. Al 9' è Arjen Robben, con una magia, a sbloccare il match. Poco dopo, sempre nel primo tempo, segnano anche Mario Gotze, Robert Lewandowski, ancora Robben e Thomas Muller. Nella ripresa segnano Gervinho, Ribery e Shaqiri. Umiliante sconfitta per la squadra di Rudi Garcia 

PRIMO TEMPO - Pressing alto da parte di entrambe le squadre. Altissima la linea difensiva del Bayern. Un rischio non da poco vista la velocità degli attaccanti della Roma e la capacità di Totti, marcato quasi a uomo da Boateng, di innescare i due esterni. 

Al minuto 9 il Bayern passa con Robben. Splendido gol dell'esterno olandese che triangola con Lahm, punta Cole e con uno splendido destro a giro batte un incolpevole De Sanctis. La squadra di casa risponde subito con Gervinho. Roma a un passo dal pareggio, l'ivoriano sul filtrante di Yanga-Mbiwa trova lo spazio per la conclusione ma trova sulla sua strada uno straordinario Neuer che si rifugia in corner. 

Al 13' il Bayern va vicino al gol. Gotze finta e calcia ma De Sanctis è bravissimo a salvare la porta. Passano 120 secondi e Lewandoski calcia, di poco alto, dal limite dell'area. La Roma però non sembra essere ben messa in campo mentre la squadra di Guardiola domina e schiaccia gli avversari. 

Tra il 24 e il 30 arriva un terrificante tris di gol. Prima segna Gotze. L'eroe del mondiale vinto della Germania scambia con Müller e lascia partire una conclusione rasoterra che lascia di sasso De Sanctis. Dopo mento di 100 secondi Xabi Alonso lancia Bernat che ha tutto il tempo di arrivare sul fondo e calibrare il cross al centro. Ne approfitta Lewandowski che anticipa Yanga-Mbiwa e di testa batte De Sanctis.

La Roma in campo non c'è più. Al 30', sempre Robben fa ancora gol. Cole viene sorpreso da una diagonale e si lascia infilare da Robben: l'olandese calcia di prima intenzione, non perfetto De Sanctis in questa circostanza. E' 4 a 0. 

Al 35' arriva il 5 a 0. Sul cross di Alaba colpo col braccio di Manolas: giusta la decisione di Eriksson. E' rigore, che Muller non sbaglia. Una lezione durissima per la squadra di Garcia. Quella che doveva essere una serata di festa si è rapidamente trasformando in una notte da incubo. Primo tempo fantascientifico della squadra di Guardiola.

SECONDO TEMPO - Garcia si ripresenta con Holebas e Florenzi per Totti e Cole. Ci prova Nainggolan al 50': palla in Curva Sud. Non è nemmeno fortunata la Roma in questa serata sciagurata. Il legno salva il Bayern al 54': Neuer era battuto sul fulmine scagliato da Gervinho. Poco dopo il portierone tedesco è super su Florenzi, respingendo una conclusione a botta sicura. Al 60' Neuer è ancora miracoloso su Gervinho. 

Al 66' arriva il meritato gol della Roma. La firma è quella di Gervinho. Florenzi innesca Nainggolan che serve coi giri giusti Gervinho. Questa volta Neuer non può nulla sul colpo di testa dell'attaccante ivoriano. E' 5 a 1. Il Bayern però non si scompone e nonostante non spinga più sull'acceleratore gestisce bene il vantaggio. 

Al 77' Ribery fa 6 a 1. Robben lancia Ribery che fredda De Sanctis in uscita con un preciso pallonetto. Passano pochi minuti e il neo entrato Shaqiri. De Sanctis non trattiene il tiro di Rafinha e serve Shaqiri che entrato da pochi secondi mette subito il suo marchio sulla gara. E' 7 a 1.

TABELLINO E PAGELLE 
Roma (4-3-3):
De Sanctis 5; Torosidis 4,5, Manolas 4, Yanga-Mbiwa 4, Cole 4 (46' Holebas 6); Nainggolan 6, De Rossi 5,5, Pjanic 5 (78' Ljajic sv); Gervinho 6, Totti 4 (46' Florenzi 6), Iturbe 5. A disp.: Skorupski, Maicon, Astori, Destro. All. Garcia. 
Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer 7; Bernat 5,5, Boateng 6, Benatia 6, Alaba 6,5; Lahm 6,5, Xabi Alonso 6,5; Robben 8, Muller 6,5 (60' Rafinha 6), Goetze 7 (78' Shaqiri 6,5); Lewandowski 7 (67' Ribery 6). A disp: Starke, Dante, Hojbjerg, Rode, Pizarro. All. Guardiola.
Arbitro: Eriksson (Sve)
Marcatori: 2 Robben (B), Gotze (B), Lewandowski (B), Muller (B), Gervinho (R), Ribery (B), Shaqiri (B)
Ammoniti: Iturbe (R), Torosidis (R), Nainggolan (R), Bernat (B)


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Bayern 1-7 | Oktoberfest! Altra umiliazione come contro il Manchester United

RomaToday è in caricamento