Venerdì, 24 Settembre 2021
Sport

Roma, rivoluzione giallorossa: ecco Baldini e Gandini. Via Sabatini

L'ex dg firma un triennale da consulente di Pallotta e collabora col club da Londra. Adesso Pallotta dovrà chiarire il futuro di Sabatini pronto a lasciare a giugno

La Roma è pronta a rivoluzionare i suoi quadri dirigenziali. Dopo l'addio di Italo Zanzi, il presidente James Pallotta è pronto a cambiare ancora il look dei giallorossi. Nei prossimi mesi, infatti, ci potrebbe essere un ribaltone. Via il direttore sportivo Walter Sabatini, dentro l'ex dirigente del Milan Umberto Gandini, con Franco Baldini, sì proprio lui, come consulente esterno.

E' questo lo scenario che potrà succedere a Trigoria. Gandini, che è anche vicedirettore de l'Associazione dei Club Europei, domani sarà a Ginevra dove completerà la riunione dell'Eca. Il 12 settembre sarà operativo a tutti gli effetti per il club giallorosso. Il suo sarà un ruolo di primo ordine, un top player dirigenziale per la Roma. 

Una figura di spicco internazionale, appoggiata proprio da Baldini che continuerà a lavorare al fianco di Pallotta pur senza ricoprire cariche ufficiali. Il dirigente toscano ha mantenuto la sua base operativa a Londra, ma negli ultimi giorni di mercato la sua "presenza" si è sentita parecchio.

Gli americani hanno sempre in mente di costruire un gruppo di scout per il calciomercato, composto fra gli altri da Massara e Balzaretti. Una eventualità, probabile, che spinge Sabatini verso l'addio. Magari in direzione Milano. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, rivoluzione giallorossa: ecco Baldini e Gandini. Via Sabatini

RomaToday è in caricamento