Rocca Priora calcio, Rosi: “Non mi aspettavo questo bell’inizio di stagione”

La Promozione del Rocca Priora continua a mettere fieno in cascina

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Rocca Priora (Rm) – La Promozione del Rocca Priora continua a mettere fieno in cascina. Domenica scorsa i ragazzi di mister Paolo Lunardini hanno battuto (1-0) tra le mura amiche l’Atletico Zagarolo grazie a un gol di Fortini nel finale: “Una vittoria importante e sicuramente meritata – dice il difensore centrale classe 1997 Adriano Rosi – La gara è stata sostanzialmente equilibrata, ma noi abbiamo creato qualcosa in più. Loro hanno sbagliato un calcio di rigore nel primo tempo (stavolta De Bernardo non è dovuto intervenire perché il tiro è terminato alto, ndr) e noi alla fine ci siamo presi tre punti molto pesanti”. Il Rocca Priora è arrivato a quota 21 punti: “Siamo assolutamente in linea coi nostri obiettivi, anzi probabilmente non mi aspettavo che potessimo stare così in alto a questo punto della stagione. Non tanto perché non credevo nel valore della nostra rosa, quanto per il fatto che siamo una neopromossa e quindi era preventivabile qualche difficoltà in più in questa categoria”. Rosi e tutto il Rocca Priora, comunque, tengono i piedi per terra anche se i play off sono distanti appena cinque punti: “Non ci pensiamo, preferiamo guardare al nostro obiettivo iniziale che è quello della salvezza senza passare dai play out. C’è ancora tanto da fare”. Nel prossimo turno la squadra di Lunardini è attesa dal match sul campo della Lodigiani penultima della classe: “Ma il pericolo è dietro l’angolo in queste sfide: se sottovalutiamo l’avversario, rischiamo di fare brutte figure come capitato già in questa stagione. Dobbiamo cercare di ottenere un altro risultato positivo, poi chiuderemo il 2019 con la sfida interna all’Atletico Morena”. Il giovane centrale difensivo, che ha già fatto la Promozione a Frascati, non ha avuto alcun dubbio sulla sua permanenza a Rocca Priora in questa finestra di dicembre: “Vivo qui e sto bene in questo club, non ho ricevuto proposte e non le avrei comunque considerate” conclude Rosi.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento