Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Rocca Priora Calcio: bis della Promozione

Turchetta: "Siamo sempre stati fiduciosi"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Rocca Priora (Rm) - Mister Marcello Belli lo aveva detto dopo la prima vittoria in campionato di due turni fa sul campo della Garbatella: «D'ora in avanti inizia il nostro campionato, sarà dura per tutte le avversarie». A tastare con mano il concetto è stato il Torrenova che è caduto al "Montefiore" per 2-0 grazie al gol di Ferramini su punizione a metà ripresa e del bomber Alessandro Turchetta nel finale. «Abbiamo dato continuità al successo della domenica precedente - dice l'attaccante - e vinto una gara importante contro un avversario di valore. In due match non abbiamo subito gol e questo è un segnale di grande rilievo, ma in pre-campionato sapevamo di aver lavorato bene e siamo rimasti tranquilli anche dopo le quattro sconfitte consecutive di inizio stagione». La gara col Torrenova è stata anche quella del primo gol in campionato per il capitano del Rocca Priora. «Il presidente onorario Marco Amelia aveva pronosticato una mia rete - sorride Turchetta - e sono stato felice di avergli dato ragione anche se ero andato a segno già due volte in Coppa». Ovviamente felice del successo sui capitolini anche mister Marcello Belli. «Una vittoria importante come quella contro la Garbatella. E' la prova che, se uno crede in quello che fa, i risultati arrivano. Avevo detto che tutti dovranno fare i conti con noi: abbiamo iniziato il campionato con quattro giornate di ritardo e vogliamo recuperare il terreno perso». La squadra castellana, in effetti, sembra aver cambiato passo. «Dopo le prime sconfitte - rivela Turchetta - ci siamo guardati in faccia negli spogliatoi e da lì è scoccata la scintilla. Dove possiamo arrivare? Al momento non si può dire, sono convinto però che questo gruppo abbia ancora tanti margini di miglioramento (basti pensare che anche nel match col Torrenova la formazione titolare ha previsto ben cinque "under" in campo, ndr) e che i nuovi innesti abbiano aggiunto personalità ed esperienza a questa squadra». Nel prossimo turno il Rocca Priora avrà un esame severo a Montespaccato. «In settimana studieremo gli avversari - sottolinea Turchetta -, la classifica dice che sono un'ottima squadra. Ma noi andremo lì per continuare il nostro percorso e provare a vincere ancora».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocca Priora Calcio: bis della Promozione

RomaToday è in caricamento