rotate-mobile
Sport

Lazio, Reja: "Scusa Roma per la battuta infelice"

"Dopo la partita avevo un pò di adrenalina in corpo", ha spiegato Reja

Edy Reja chiede scusa per la battuta sugli "infortuni" per la Roma: "Ci aspetta una partita importante. Le mie parole erano per sdrammatizzare. Chiedo scusa. Ieri volevo fare una battuta, mi è scappata una frase infelice" rileva il tecnico goriziano a Lazio Style Radio.

"Dopo la partita avevo un pò di adrenalina in corpo - ha spiegato Reja - e ho augurato che qualche giocatore della Roma si infortunasse. Non volevo esasperare una situazione già esaltata. Negli anni passati ho anche io ricevuto qualche offesa, ma uno come me non può cadere su certe cose, dunque chiedo scusa".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio, Reja: "Scusa Roma per la battuta infelice"

RomaToday è in caricamento