Poli Casilina Calcio: altro pareggio

Proietti: "A Grottaferrata serve vincere"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Roma - Il Poli Casilina sta registrando un piccolo record. La squadra del presidente Umberto Coratti ha collezionato l'ennesimo pareggio del suo avvio di stagione in Prima categoria: quattro su quattro incontri disputati. Al "De Fonseca" la compagine capitolina non è riuscita ad andare oltre il 2-2 contro la Nuova Castelli Romani. «Stavolta sembrava la volta buona per evitare il pareggio - racconta il direttore sportivo Franco Proietti - perché eravamo in vantaggio fino al 94', poi abbiamo subito un rocambolesco pareggio sugli sviluppi di un calcio di punizione. Devo dire che non meritavamo di uscire dal campo senza i tre punti, perché abbiamo sciupato tante occasioni per chiuderla colpendo anche qualche legno e nel finale, come spesso accade nel calcio, abbiamo pagato». Quattro punti, però, sono pochi per le ambizioni di una squadra che sa di valere di più. «Siamo diventati i "mister ics" della categoria e così non si va lontano - dice Proietti facendo una battuta -, è chiaro che serve iniziare a vincere le partite perché il fatto di non avere ancora subito sconfitte non è consolante. Sono ancora convinto che la squadra sia decisamente superiore alla media di quelle del nostro girone, tolto il Frascati e forse l'Atletico Torbellamonaca sono poche le squadre davvero forti, dobbiamo ambire ad un posto tra le prime quattro per accedere alla prossima Coppa Lazio». Nel prossimo turno il Poli Casilina è atteso dall'insidioso match di Grottaferrata contro la Vivace. «So che non è un campo semplice, ma chiedo alla squadra di conquistare finalmente la prima vittoria per non perdere altro terreno da chi ci sta davanti - dice Proietti -. In ogni caso ho visto passi avanti recentemente, a Colle di Fuori abbiamo conquistato un pareggio pesante su un campo dove vinceranno pochi e domenica scorsa c'è stato anche un pizzico di sfortuna, ma la squadra deve carburare totalmente e mettere le marce alte». Il verdetto del campo arriverà tra poche ore.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento