Piccoli atleti e grandi risultati per la Lazio Scherma

Eccellente prestazione dei piccoli atleti della scuola di scherma "Emmanuele F.M. Emanuele" nella 2a prova nazionale di Sciabola

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Eccellente prestazione dei piccoli atleti della scuola di scherma "Emmanuele F.M. Emanuele" nella 2a prova nazionale di Sciabola, svoltasi a San Severo (Fg) lo scorso finesettimana. La scherma di Ariccia festeggia l'oro conquistato da Francesco Pagano nella categoria Giovanissimi e le due medaglie di bronzo di Federico Cuccioletta (cat. Allievi) e Beatrice Perugini (cat. Bambine). Nei primi 8 anche Alessia Piccoli 5a, Sofia Gullo 6a, Ettore Castrucci 8° e Andrea Mignucci 8°. Risultati importanti in vista del Campionato Italiano che si svolgerà a Riccione nel mese di maggio; in questa occasione Francesco e Beatrice saranno premiati con il trofeo Kinder+Sport, ottenuto grazie alla somma dei punteggi delle due prove nazionali. Nello stesso weekend impegnate anche le categorie under 14 della spada nella tappa di orvieto del Trofeo Pegaso: Martina Guerrieri ha vinto la gara, seguita da Maria Clara Quattrini 3a e Giulia Paulis 6a. Soddisfatto Vincenzo Castrucci, responsabile tecnico della scuola ariccina, per la crescita degli atleti più giovani, il futuro della Società.

(FOTO Francesco Pagano e Matteo Martini)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento