rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Sport

La Roma manda Zeman in Serie B, finisce 4 a 1: tutto troppo facile

I giallorossi dominano fin dal primo minuto e passano con Strootman e Nainggolan. Nella ripresa gol doppietta Salah e Benali. Dzeko litiga con Spalletti per la sostituzione nel finale

SECONDO TEMPO - Al 48' arriva il 3 a 0. Emerson avanza con grande spinta sulla fascia. Appoggio laterale su El Shaarawy, che trova Salah al limite dell'area: sinistro a giro che non lascia scampo a Fiorillo. La Roma mette la freccia e chiude il match. Il Pescara, in difficoltà, molla e la Roma sfiora il poker. L'unico a lottare e Bahebeck che va vicino alla rete personale.

La rete arriva e a firmarla è ancora Salah. Bel contropiede con El Shaarawy che gli regala l'assist del 4 a 0. Al 71' esce Dzeko. Spalletti toglie il centravanti, che non la prende per nulla bene, non mandandosele a dire con il suo allenatore e guadagnando il tunnel. Dentro Grenier.

Nel finale gioia per il Pescara. Bella iniziativa di Memushaj, che si sovrappone a destra. Cross teso dell'albanese, sul quale si addormenta Manolas, già redarguito a sufficienza in precedenza da Spalletti, ma non Benali: zampata e gol dell'onore. La partita scorre via. La Roma vince 4 a 1 e ipoteca il secondo posto. 

>>> LE PAGELLE <<<

TABELLINO 
PESCARA
: Fiorillo 6; Zampano 4,5, Bovo 4,5, Coda 4,5 (81' Fornasier sv), Biraghi 4,5; Coulibaly 4 (66' Verre 6), Muntari 5 (46' Bruno 5), Memushaj 4; Benali 6, Bahebeck 6, Caprari 4. A disp.: Bizzarri, Aldegani, Crescenzi, Milicevic, Kastanos, Mitrita, Cerri, Brugman, Muric. All. Zeman.
ROMA: Szczesny 6; Rudiger 6,5, Manolas 5,5, Fazio 6,5, Emerson Palmieri 6,5 (81' Juan Jesus sv); Paredes 7 (83' Perotti sv), Strootman 7,5; Salah 7,5, Nainggolan 7,5, El Shaarawy 7,5; Dzeko 6,5 (71' Grenier 6). A disp.: Alisson, Lobont, Vermaelen, Bruno Peres, Mario Rui, De Rossi, Gerson. All. Spalletti.
MARCATORI: Strootman (R), Nainggolan (R), 2 Salah (R), Benali (P)
AMMONITI: Biraghi (P), Muntari (P)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Roma manda Zeman in Serie B, finisce 4 a 1: tutto troppo facile

RomaToday è in caricamento