Lunedì, 25 Ottobre 2021
Sport

Perotti, l'infortunio è più grave del previsto: tre settimane di stop

Per rivederlo in campo bisognerà quindi attendere il rientro dalla sosta di novembre

Tre infortuni dall'inizio della stagione e la prospettiva di non rivedere il campo prima di tre settimana. E' più grave del previsto l'infortunio che ha colpito Diego Perotti. L'ala argentina che due giorni fa ha lasciato l'allenamento per un problema al polpaccio ha sostenuto questa mattina esami strumentali dai quali è emersa una lesione al soleo sinistro. La traduzione è una brutta notizia per Di Francensco: stop di almeno tre settimane. 

Per rivederlo in campo bisognerà quindi attendere il rientro dalla sosta di novembre. 

Per Perotti si tratta del terzo infortunio stagionale, dopo la distorsione alla caviglia e l’affaticamento al bicipite femorale. In tutto l'argentino è stato a disposizione di Di Francesco soltanto per tre partite di campionato: Chievo, Bologna ed Empoli, scendendo in campo al Dall’Ara per 90’. In Champions ha all’attivo appena 28’ contro il Real Madrid.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perotti, l'infortunio è più grave del previsto: tre settimane di stop

RomaToday è in caricamento