Sport

Lazio, altro guaio: dopo Biglia si fa male anche Parolo

Il centrocampista della Nazionale resterà fermo ai box. Accertamenti in Paideia anche per Basta che ha riportato una lussazione alla spalla durante il match con il Frosinone

La Lazio perde i pezzi. Dopo Lucas Biglia, infatti, si ferma anche Marco Parolo. Insomma dalle nazioni non arrivano buone notizie. 

Nelle prime ore del pomeriggio di oggi il giocatore della Nazionale accompagnato dal Professor Castellacci e dal medico sociale biancoceleste Bianchini, è stato sottoposto, presso la clinica Paideia, ad accertamenti strumentali per un fastidio a livello dei flessori della coscia sinistra comparso nell'ultima parte della gara l'Azerbaijan-Italia. Tali accertamenti hanno evidenziato "la presenza di una lesione di I-II grado a livello del terzo distale del semimembranoso della coscia sinistra".

Parolo sarà quindi indisponibile per almeno un mese. Un grosso guaio per Pioli che dovrà affidarsi quindi a Cataldi, Onazi, Milinkovic e Mauri. Oltre che riportare Lulic in mezzo al campo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio, altro guaio: dopo Biglia si fa male anche Parolo

RomaToday è in caricamento