Sport

Parma-Lazio 3-1 | Reja sbaglia formazione e i gialloblu puniscono

Il tecnico friulano lascia in panchina il profeta Hernanes e la Lazio crolla. Segnano Mariga e Floccari, con una doppiatta, per i ducali mentri per gli ospiti va in gol solo Scaloni

Il Parma ferma la Lazio che così ridimensione le sue aspettative. Allo stadio Tardini i gialloblu passano in vantaggio con McDonald Mariga e Sergio Floccari che il 12 minuti stendono i biancocelesti. Lionel Scaloni illude i ragazzi di Edy Reja che poi, nella ripresa, subiscono il terzo gol emiliano ancora con Floccari. 

 
IL MATCH - Hernanes non sta attraversando un grande periodo e allora Reja lo manda in panchina. Per l'attacco, privo dell'infortunato Klose, Reja sceglie la coppia Rocchi-Kozak, con Mauri alle loro spalle. Per il resto Marchetti tra i pali; in difesa Konko, Dias, Biava e Radu; a centrocampo Gonzalez, Ledesma e Matuzalem. Al 6' cross di Giovinco e colpo di testa di Floccari respinto da Marchetti, arriva Biabiany che tocca indietro per Mariga, sinistro nell'angolino e gol. Passano altri sei minuti e il Parma raddoppia. Corner di Giovinco, Marchetti esce e allontana con i pugni, Paletta prova il sinistro al volo dal limite e ne viene fuori un assist involontario per Floccari che di testa realizza il gol del 2-0. Uno-due micidiale dei ducali. Lazio vicina al gol al 20': calcio di punizione, Ledesma mette al centro un gran pallone tagliato e Mauri in tuffo di testa sfiora il palo.
 
Contropiede del Parma: Floccari lancia Giovinco, sinistro da posizione angolata respinto da Marchetti, poteva essere il colpo del ko che non arriva, per centrimetri, neanche qualche minuto dopo sempre con Giovinco che sfiora il palo. La partita si è incanalata verso binari ben precisi: la Lazio attacca per cercare la rimonta, il Parma si difende e ci prova in contropiede. Al 36' la Lazio torna in partita: palla a Rocchi per Kozak (in fuorigioco) per Scaloni che stoppa e tira: la parabola, deviata da Gobbi, inganna Mirante e si va sul 2 a 1. Nel secondo tempo il Parma insiste e fa il terzo gol al 26': cross di Giovinco, Floccari sottoporta arriva prima di tutti, il pallone carambola su entrambi i pali e poi entra. Al 36' Giovinco parte in contropiede, si fa metà campo di corsa evitando un paio di difensori, poi prova il tiro ma Marchetti si salva in corner. Non c'è più tempo e la Lazio va ko. 
 

LE PAGELLE DEL MATCH

 
TABELLINO - PARMA-LAZIO 3-1
Parma (3-5-2): Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli (45' st Santacroce); Biabiany, Mariga (1' st Morrone), Valdes, Galloppa, Gobbi; Floccari, Giovinco. A disp.: Pavarini, Jonathan, Valiani, Modesto, Okaka. All.: Donadoni
Lazio (4-3-1-2): Marchetti; Konko, Dias (16' pt Scaloni), Biava, Radu; Gonzalez, Ledesma, Matuzalem; Mauri (24' st Hernanes); Rocchi (17' st Alfaro), Kozak. A disp.: Bizzarri, Cana, Brocchi, Candreva. All.: Reja
Arbitro: Giannoccaro
Marcatori: 6' Mariga (P); 12' e 26' st Floccari (P); 36' Scaloni (L)
Ammoniti: Konko, Scaloni (L); Valdes, Lucarelli (P)
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma-Lazio 3-1 | Reja sbaglia formazione e i gialloblu puniscono

RomaToday è in caricamento