La cena per farli conoscere: stretta di mano e firma per Garcia e Pallotta

Pallotta ha quindi voluto parlare di persona con l'allenatore che siederà sulla panchina della Roma per un endorsement non avvenuto nè con Luis Enrique nè con Zeman

James Pallotta e Rudi Garcia si sono stretti la mano a New York, luogo scelto dal presidente della Roma per programmare le linee guida della società giallorossa. Il tecnico, ancora sotto contratto col Lille ma scelto da Sabatini per rilanciare il progetto romanista, è a Manhattan assieme a Massara (braccio destro del ds). 

A differenza del passato, e prima di ufficializzare la firma (contratto biennale, con opzione per il terzo anno, da 1.5 milioni a stagione), Pallotta ha quindi voluto parlare di persona con l'allenatore che siederà sulla panchina della Roma per un endorsement non avvenuto nè con Luis Enrique nè con Zeman. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pallotta e Garcia, assieme al resto del management (da Zanzi a Sabatini, passando per Baldissoni), si sono quindi conosciuti nel corso di una cena andata in scena nella notte e oggi proseguiranno a discutere sulla Roma del futuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento