Lunedì, 27 Settembre 2021
Sport

Roma, Pallotta: "A marzo i primi lavori per il nuovo stadio"

Il presidente americano si confessa in un'intervista a Sky Sport 24: "Mi piacerebbe tantissimo vedere Spalletti a lungo nella Roma. I tifosi sono la squadra, vorrei tornassero"

I lavori del nuovo stadio della Roma inizieranno a marzo. Parola di James Pallotta che, a Sky Sport 24, in un'intervista fiume parla dei progetti per la "sua" Roma: "Abbiamo lavorato tre. quattro anni sullo stadio, l'incontro con la sindaca Virginia Raggi è stato fantastico. Siamo pronti ad andare avanti: con 40mila pagine di dossier. Abbiamo parlato anche con Zingaretti. Speriamo di fare i primi lavori a marzo".

Uno dei grandi sogni di Totti è giocare nel nuovo stadio. "Francesco e io non abbiamo parlato molto di questo. Rimarrà sicuramente per altri anni con noi. Ci siamo detti di rivederci a fine anno ed è bellissimo vederlo in campo. Totti è importantissimo per la squadra e per la città", sottolinea Pallotta che poi parla dell'importanza anche di Spalletti: "Lavora tantissimo, ha un grande staff che lo appoggia e spero rimanga a lungo con noi. Abbiamo un ottimo rapporto".

Pallotta poi spegne le polemiche di Firenze: "La Roma ha giocato benissimo senza riuscire a segnare. Parlando del loro gol, tutti i replay dimostrato che quasi sicuramente era fuorigioco. Non ci cambia il percorso in campionato, succede. Se tu dici qualcosa contro gli arbitri, dopo avrai una multa e a me è successo, una multa abbastanza grossa. Quando si parla di arbitri è meglio non parlare quindi. Ho pensato che alcune cose fossero ridicole, ma non che l'arbitro fosse ridicolo".

Poi la chiusura sul rapporto con i tifosi: "Credo che i tifosi siano la suqadra, noi i proprietari ma senza tifosi non saremmo nulla. Siamo molto aperti con oro e vorrei tornassero per divertirsi perché la squadra ne sente la mancanza.  - ha concluso - Piano piano arriviamo i risultatati per la questione delle barriere, so che ore è frustante. Nel nostro stadio, poi, seguiremo tutte le regole ma la sicurezza e dispositivi li potremmo gestire noi con più libertà".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, Pallotta: "A marzo i primi lavori per il nuovo stadio"

RomaToday è in caricamento