Sabato, 18 Settembre 2021
Sport Laurentina

Pallamano: vittoria netta della Esercito-Figh Futura Roma in Tunisia

È stato il week-end del riscatto, l'ultimo in Tunisia, per la Esercito-FIGH Futura Roma, che ha battuto 33-21 l'ASF Téboulba

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

È stato il week-end del riscatto, l'ultimo in Tunisia, per la Esercito-FIGH Futura Roma, che ha battuto 33-21 l'ASF Téboulba cancellando la sconfitta di misura (24-23) della settimana precedente contro l'Ariana. Aldilà del risultato, quella di sabato per le ragazze del team Federale è stata una prova positiva soprattutto per la reazione mostrata nel secondo tempo. Dopo aver raggiunto gli spogliatoi sotto di una rete, sul 13-12, Niederwieser e compagne hanno cambiato passo e ritmo. Nessuno scampo per le avversarie: sorpasso nei primissimi minuti della ripresa e partita chiusa con uno scarto netto.

"Siamo partite bene anche nel primo tempo, poi abbiamo commesso qualche errore, perdendo lucidità in attacco e aggressività in difesa, e permettendo alle avversarie di tornare in partita. A differenza di altre occasioni, però, siamo riuscite a reagire. È un piccolo passo in avanti, ma è anche qualcosa di molto importante per noi, su cui stiamo lavorando soprattutto in vista degli impegni con le Nazionali", dichiara Ilaria Dalla Costa, terzino di Futura.

Per Ilaria prestazioni col 'segno più' sabato a Téboulba: "Quest'anno ho voluto iniziare la stagione con un'altra testa. Ho degli obiettivi in mente e voglio cercare in tutti i modi di perseguirli. Primo fra tutti, le qualificazioni ai Mondiali U20 ad Aprile. Cercherò di continuare su questa strada, perché essere a Futura vuol dire molto di più di giocare a pallamano: vuol dire avere un sogno comune e fare di tutto pur di raggiungerlo".

"Questo è un anno molto importante - conclude Dalla Costa - e per questo ci stiamo impegnando molto, per migliorare e ottenere dei risultati positivi. In difesa stiamo trovando i tempi giusti con le collaborazioni, in attacco invece dobbiamo continuare a lavorare per trovare soluzioni più efficaci ed evitare di perdere la calma".

Le atlete della Esercito-FIGH Futura Roma sono rientrate ieri al Centro Sportivo Olimpico dell'Esercito di Roma, dove lavoreranno in settimana. All'orizzonte c'è la sfida di sabato prossimo contro l'ASF Mahdia.

h 18:00 | a Téboulba
ASF Téboulba - Esercito-FIGH Futura Roma 21-33 (p.t. 13-12)
Esercito-FIGH Futura Roma: Zanotto, Luchin, Cappellaro 3, Pocaterra 3, Costa, Bassanese 1, Gheorghe 10, Del Balzo 1, Fanton 3, Trombetta, Niederwieser 9, Serafini, Dalla Costa 2, Landri 1, Di Lisciandro. All: Marco Trespidi
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano: vittoria netta della Esercito-Figh Futura Roma in Tunisia

RomaToday è in caricamento