Sport Laurentina / Via degli Arditi

Esercito-figh futura roma: logatec battuto, sesta vittoria nella top league

È la vittoria numero sei, su sette gare disputate nella Top League slovena, per la Esercito-FIGH Futura Roma. E come nell'ultima gara del 2012 - finita 20 a 31 contro il Sezana -, è netta: 21-37 sul campo dell'Adria Transport Logatec.

È la vittoria numero sei, su sette gare disputate nella Top League slovena, per la Esercito-FIGH Futura Roma. E come nell'ultima gara del 2012 - finita 20 a 31 contro il Sezana -, è netta: 21-37 sul campo dell'Adria Transport Logatec. Prima del fischio d'inizio del match, il sindaco della città di Logatec e i dirigenti della Federazione Slovena, hanno dato il benvenuto al Presidente della FIGH (Federazione Italiana Giuoco Handball), avv. Francesco Purromuto, il quale ha rivolto il proprio saluto ed ha assistito all'incontro.

Gara interpretata alla perfezione sin dalle prime battute, da parte delle ragazze del team Federale. Cinque reti dividono le due compagini al 10' (3-8). Il solco decisivo, però, Futura lo scava a partire dal 15', a partire dal 6-11. Fino al 24' le ragazze allenate da Marco Trespidi arginano nel migliore dei modi ogni sfuriata della padroni di casa - che in campo schieravano i nuovi arrivi ?e?kova, Milosevic e Puš, atlete d'esperienza che in tre hanno all'attivo oltre 350 presenze con la maglia della Slovenia -, fino al parziale di 9-20. "Poi abbiamo perso un po' il ritmo dei contropiedi, altrimenti avremmo potuto chiudere definitivamente la partita già nel primo tempo", dice Trespidi. Al riposo si va sull'11-20.

In avvio di ripresa "c'è stata un po' di confusione in campo, ma avevamo comunque cambiato portiere e alcune giocatrici, dovevamo quindi ritrovare il ritmo". L'Adria Transport Logatec rimane sempre sotto, almeno otto reti (14-22) dividono le due compagini per tutto il secondo tempo. Poi il cambio di ritmo per Gheorghe e compagne: 17-26 che chiude la partita. "Negli ultimi dieci minuti abbiamo cambiato completamente squadra, sono entrate tutte le ragazze U17 e U19″. Anche nei minuti finali "abbiamo vinto con un parziale di 4-3 e questo per noi era un obiettivo importante, perché volevamo vincere la frazione con le giovanissime, mentre loro hanno tenuto in campo le atlete più esperte". Al fischio di chiusura giunge la sesta vittoria per Futura, 21-37 il risultato.

"Per la prima volta, dopo almeno dieci partite, ho vinto contro Beguš. A livello personale ho rotto una tradizione negativa", scherza a fine gara Trespidi. "Dal punto di vista dell'attenzione è stata la miglior partita di Futura: grande concentrazione in difesa e subito ripartenze veloci. La prestazione della squadra è stata buonissima, abbiamo giocato con determinazione e lucidità. Dopo un mese di assenza dalle partite ufficiali, è la dimostrazione che le ragazze stanno raggiungendo il livello di attenzione che devono sempre avere".

Sulle giocatrici, ancora il tecnico di Futura: "Positiva la gara di Gheorghe, che in posizione di ala destra è andata molto bene. Aldilà delle 13 reti, è stata molto presente in attacco, con gol sia da fuori che dall'ala. È stata anche la miglior partita di Ganga della stagione, con grande precisione in attacco e una buona fase difensiva. Anika (Niederwieser ndr) ancora un po' sottotono, ha liberato bene il braccio solamente un paio di volte, ma tornerà al meglio. Viene da un grave infortunio ed i tempi per lei sono fondamentali, tra lavoro fisico e tecnico già in Francia, per il raduno della Nazionale, sarà in buone condizioni. Bene poi Lenardon, Fanton e Del Balzo, impegnata per una 20ina di minuti e che si è comportata molto bene in difesa, contro giocatrici più forti ed esperte di lei".

Prossimo impegno nella Top League in programma tra sette giorni, contro la formazione pluri-titolata e campione di Slovenia in carica dell'RK Krim Merkator, in lotta con lo Zagorje per il primo posto nella classifica del campionato sloveno.

h 14:30 | RK Adria Transport Logatec - Esercito-FIGH Futura Roma 21-37 (p.t. 11-20)
RK Adria Transport Logatec: Nagode, Lukan 2, Milosevic 1, Mesec 3, ?e?kova 4, Puš 5, Kri?aj, Petrovi?, Bole 2, Ter?i? 1, Boštjan?i?, ?eleznik 1, Toma?i? 2, Petrov?i? N, Cepi?, Puntari?. All: Robert Beguš
Esercito-FIGH Futura Roma: Dovesi, Porini, Zanotto, Fanton 8, Gheorghe 13, Lenardon 4, Ganga 3, Cappellaro 1, Pocaterra 3, Dalla Costa 1, Costa 1, Niederwieser 3, Di Pietro, Guerra, Del Balzo, Serafini. All: Marco Trespidi
Arbitri: Boris Kosir - Boris Sintic
?Delegato: Janko Strel

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esercito-figh futura roma: logatec battuto, sesta vittoria nella top league

RomaToday è in caricamento