Sport

Roma, Osvaldo ci crede: "A Torino andiamo a vincere"

"Come finisce Juve-Roma? Non so il risultato, ma io sono fiducioso, andiamo a Torino per cercare di vincere e portarci a casa i tre punti". Parola di Osvaldo

Pablo Daniel Osvaldo torna e ha un obiettivo: battere la Juventus. "Come finisce Juve-Roma? Non so il risultato, ma io sono fiducioso, andiamo a Torino per cercare di vincere e portarci a casa i tre punti. Abbiamo una grande squadra e possiamo fare bene e vincere". L'attaccante è convinto: la Roma può battere la Juventus sabato a Torino. Contro i bianconeri rientrerà proprio l'attaccante italo-argentino dopo l'infortunio che lo ha fermato.

Juventus-Roma è una gara molto sentita. "Sono due grandi squadre e sono le squadre che giocano bene. Il pubblico di Roma ci tiene tanto a vincere con la Juve e alla fine la senti come un tifoso". Osvaldo a Torino ha già fatto un gran gol. "Sì in rovesciata quando stavo a Firenze. Quel gol ci ha permesso di andare in Champions", ha detto l'attaccante a Sky che dalla Juve prenderebbe un giocatore. 
 
"Quagliarella, è fortissimo. Vucinic? Fortissimo anche lui ma è già stato qui a Roma quindi ne ho detto un altro. La Juve mi ha cercato in estate? Non lo so. L'ho letto dai giornali". L'attaccante giallorosso spera di centrare obbiettivi importanti: "Io sono un sognatore, voglio sempre vincere. Abbiamo una grande squadra non so se per vincere il campionato. Chi segna più gol tra Osvaldo e Vucinic? Spero che Mirko segni tanti gol e io uno in più di lui...La Nazionale? Ho un ottimo rapporto con tutti i ragazzi".
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, Osvaldo ci crede: "A Torino andiamo a vincere"

RomaToday è in caricamento