Domenica, 21 Luglio 2024
Sport Outdoor Frascati

Atletica Frascati, Smanio vince a Latina

L'atleta terzo a Foligno sui 100 con tempi sotto agli 11 secondi

Frascati (Rm) – Un doppio podio ravvicinato. E’ stato un week-end di belle soddisfazioni quello vissuto da Alessandro Smanio: il velocista classe 1991 della Rcf (che fa parte della famiglia sportiva dell’Atletica Frascati) ha ottenuto un successo in una gara a Latina e poi un terzo posto a Foligno tra venerdì e sabato scorsi, facendo segnare in entrambi i casi un bel 10.98 (dopo il 10.92 ventoso dello scorso 10 giugno a Colleferro) e dunque sfiorando il suo personale (un 10.96 segnato nel 2021). Prestazioni che confermano uno stato di forma notevole per Smanio, in piena fase di maturità atletica e reduce dalla vittoria nel campionato regionale sui 200 metri. “Sono contento per questi risultati e per la mia attuale condizione, d’altronde non sono tantissimi gli atleti in Italia in grado di scendere sotto al muro degli undici secondi – dice il velocista allenato da Pierpaolo Montalto – Negli ultimi mesi lo smart working mi ha sicuramente aiutato, permettendomi di allenarmi con continuità. L’obiettivo è confermare queste prestazioni e migliorare i miei personali sui 60 (7.15), sui 100 (10.96) e sui 200 (22.23). La prossima settimana vorrei fare un meeting in programma al “Maradona” di Napoli mercoledì prossimo, poi nel successivo fine settimana c’è di nuovo una manifestazione nazionale a Foligno”. Smanio è un prodotto purissimo del club tuscolano: “Ho mosso i primi passi nel mondo dell’atletica quando avevo quattro anni e questa società si chiamava Cises Frascati. Ho proseguito fino al 2003 quando ho smesso e mi sono dedicato ad altre discipline. Poi nel 2008 ho ricominciato specializzandomi sulla velocità e disputando con questa società oltre duecento gare ufficiali”. Altri risultati di rilievo sono arrivati da Leonardo Di Mugno e Andrea Schiano. Il primo ha disputato mercoledì scorso un meeting nazionale in notturna ad Avellino ed è stato protagonista di una bella sfida nel lancio del giavellotto con l’atleta di casa Antonio Di Palma, capolista nazionale: all’ultimo lancio Di Mugno si è portato in testa alla gara avvicinando il personale al terzo lancio con la seconda misura stagionale a 56.69, superato poi al quarto lancio dal campano che si è aggiudicato la gara con un lancio da 59.40. Lo stesso Di Mugno ha poi replicato domenica a Roma nel trofeo Lanci Cadetti ottenendo il secondo posto nel disco, vincendo nel giavellotto e piazzandosi ancora seconda nella classifica combinata del trofeo. Bene anche Andrea Schiano che, disturbato dalla pioggia intermittente, ha corso comunque molto bene piazzandosi terzo negli 80 con 9.69 (solo 4 centesimi sopra il personale) e secondo nei 300 con 36.61 (anche qui vicinissimo al personale), per una classifica combinata che lo ha visto al secondo posto del trofeo regionale Velocità Cadetti. Domenica, infine, occhi puntati sulla Junior Gloria Kabangu che correrà i 400 nel Challenge Assoluto che si disputa a Modena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica Frascati, Smanio vince a Latina
RomaToday è in caricamento