rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Sport

Olimpico addio: “I progetti di Roma e Lazio sono quasi pronti”

L'annuncio è del sindaco Alemanno: "L'Olimpico è bellissimo, ma non è uno stadio adatto al calcio. I progetti sono quasi pronti. Per lo stadio della Lazio pronti i terreni di Lotito sulla Tiberina. Solo voci per quello giallorosso

“Costruiremo due stadi, uno per la Roma ed uno per la Lazio. L'Olimpico non è adatto per il calcio”. Ad annunciarlo è il Sindaco Gianni Alemanno che però non si sbilancia sui tempi di realizzazione, sottolineando che si è in attesa dei progetti dalle due società.

Il sindaco ha ricordato che "prima dell'estate presenteremo un piano regolatore per l'impiantistica sportiva e  vogliamo fare un investimento per dare più possibilità a tutti  di praticare lo sport affinché questo sia un esperienza  diffusa".

Il via libera dovrebbe arrivare in contemporanea e per questo si sta aspettando ancora il progetto della Roma. La Lazio infatti da tempo ha pronto il progetto del considetto “Stadio delle Aquile” e Lotito è pronto a costruirlo sui suoi terreni di via Tiberina.

Per quanto riguarda l'As Roma quelle che circolano sono solo voci. Questo anche perchè la società giallorossa è alle prese con altri problemi societari. Le voci darebbero come possibili terreni su cui costruire il prossimo stadio quelli delle aree sulla Magliana (tra il Gra e la Roma – Fiumicino), tra la Tiburtina e la Nomentana oppure il località Pescaccio sull'Aurelia.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpico addio: “I progetti di Roma e Lazio sono quasi pronti”

RomaToday è in caricamento